351 Shares 2555 views

Certificato di buona condotta – come arredare e dove trovare?

Certificato di buona condotta è di solito richiesto per la registrazione del lavoro in un altro paese, un visto, di ottenere un permesso di soggiorno o la cittadinanza. Questo documento è necessario non solo a causa della residenza principale del paese, ma anche di quei paesi in cui il richiedente per un certo tempo risieduto o era in studio (in servizio) più di sei mesi. Così, la principale domanda – dove per ottenere un certificato di buona condotta? Vale la pena indagare.


Affinché le mani ha certificato di buona condotta, si deve prima emissione. applicare più specificatamente per la sua registrazione. E 'servita presso il Dipartimento di Information Technology, che è sotto il Ministero dell'Interno. È inoltre possibile contattare il dipartimento di tecnologia dell'informazione nella comunità. Questo viene fatto in prima persona l'uomo che ha bisogno di un documento. È necessario disporre di un passaporto.

Oltre alle dichiarazioni richiedere una ricevuta, in cui si afferma che i servizi sono stati pagati per il servizio di informazioni del MIA, così come ricevuta di pagamento di una forma speciale per questo riferimento.

Ci sono alcune eccezioni, che vale la pena conoscere, anche se non possono essere necessarie:

  • È possibile presentare una domanda di implementare e seguire ottenere assistenza utilizzando un proxy. Allora si avrà bisogno di fornire una copia del passaporto del capitale. A volte anche richiedere una procura notarile.
  • Di non considerare le applicazioni che vengono ricevuti per posta.
  • Consideriamo la domanda entro un periodo da uno a 30 giorni (dipende dalla urgenza e il punto di alimentazione).
  • Non fornito direzione di riferimento presso l'indirizzo di casa.

Se la persona vive al di fuori del loro stato, ma è necessario un certificato di buona condotta nel suo paese d'origine, allora si può ottenere nei seguenti modi.

Chiedi perché nella missione diplomatica del suo stato nativo. Poi la richiesta passerà attraverso il MAE (Ministero degli Affari Esteri). Tempistica di questo certificato è subordinata a partecipanti come agili nella catena chiamato "consolato-MAE-dit", così come sulla necessità di adottare la legalizzazione.

Dove trovare un certificato di buona condotta? È possibile applicare nel proprio paese nel FMP, ICU, DIT da una persona autorizzata, che può essere un agente, amico o un parente. Per ottenere tale documento, come un certificato di buona condotta, è sufficiente solo una fotocopia del passaporto. Forse anche bisogno di essere una procura, che è facile da organizzare presso il consolato del suo paese nel paese in cui la gente vive in questo momento. Come farlo?

Se una persona vive nella CSI o degli Stati che hanno concluso un accordo di cooperazione giudiziaria con il suo paese, quindi possiamo trasmettere la procura è stata certificata da un notaio.

Se vive in altri paesi, allora c'è altre opzioni. Se il paese in cui verrà formalizzata la procura – membro della Convenzione dell'Aia (. 05.10.1961g), allora sarà necessario garantire maggiore ed apostille. In questi stati, che non sono inclusi nella convenzione, una procura certificata da un notaio, sarà soggetto a legalizzazione consolare, che si terrà presso il Ministero degli Affari Esteri. Per evitare questo, si può comprare questo documento presso il consolato del proprio paese, una volta nella loro lingua madre. Questo eliminerebbe la procedura di legalizzazione.