441 Shares 9373 views

"L'isola del tesoro" di Stevenson o l'avventura dei pirati ideale

Più di cento anni fa, la sua prima pubblicazione il libro è passato attraverso, il padre di cui era Stevenson – "L'isola del tesoro". Se ci pensate bene nel nome, è possibile avanzare l'ipotesi che il personaggio principale del romanzo sono i pirati. In realtà, il modo in cui è, ma anche i cattivi della prima serie di ruolo – è eroi indiretti. In effetti, il ruolo primario data ai giovani, che fino ad una certa data, non pensava al mare, che andrà al tesoro in un viaggio indimenticabile.


Si può diventare rapidamente familiarità con l'essenza del romanzo, che ha scritto Stevenson ( "L'isola del tesoro"). Sinossi sue numerose risorse disponibili su Internet. Ma il libro è così mozzafiato, che una lettura completa porterà più divertente. Il protagonista – Jim, il giovane, ma non per anni un ragazzo coraggioso, riceve una carta a caso, con l'aiuto dei quali sarà in grado di trovare il tesoro.

Ma non è l'unico interessato nella ricerca di oro. Nel romanzo c'è un altro colorato personaggio – dottor Livesey. Nel corso della lettura diventa chiaro che non è priva di amore dell'autore, ma anche ammirato Stevenson. "L'isola del tesoro", in generale, ha raccolto in sé di tale eroe che non ricorda impossibile. Anche piccole, ruoli sono posti al suo posto, e non meno significativo.

C Scene, descritto nel libro, ovviamente, interessante. Tuttavia, non è meno brillante ed è una storia che parla di come creare "isola del tesoro" di Stevenson. Se in molti libri "in principio era il verbo," questo prodotto è un vero e proprio ideale del genere "avventura pirata", in quanto vi era una carta all'inizio. Questo è esattamente quello che è successo, perché Robert Stevenson ha disegnato un piano dei mari e le isole, al fine di attirare l'attenzione del suo figliastro. Poi cominciò a raccontargli i personaggi che sono stati inventati intorno a questa scheda. Inizialmente, tutte le sue storie erano racconti di marinai, Stevenson sentito durante l'infanzia. Una volta ampliato il circolo degli eroi, ci sono stati nuovi navi, pirati, Busto famoso del morto, e, naturalmente, la lotta contro il male.

La pirateria durante la stesura del romanzo ha registrato un calo, così Robert ha mostrato nessuna lotta con le navi dei Corsari, non miniere d'oro, e rapinatori predoni che il denaro potesse uccidersi a vicenda. Non avevano alle spalle la famiglia, gli amici e il paese, hanno combattuto per vivere ricchi. Ma tutte le avventure divertenti Stevenson questi criminali rappresentano solo una linea secondaria di libri, e l'idea principale del romanzo è vecchia come il mondo – la vittoria finale del bene. E il percorso non è attraverso la forza bruta, l'astuzia o la violenza. Ha calpestato un ragazzo giovane, la vita viziato fiducioso e non.

Non possiamo dire che Robert non ha condannato il male, lo ha fatto con ironia, attraverso la sua risata. Ma un pirata spirito ancora guadagnato la loro libertà e tesori. Alla fine del romanzo fugge punizione, e ancora una volta va in un viaggio attraverso le onde. Perciò sono sopravvissuto Argento gambe quando finito "isola del tesoro" di Stevenson. Ma non si può incolpare l'autore – probabilmente ogni lettore ammirato la tenacia, astuzia e crudele pirata astuzia.

Così, entro la fine del 19 ° secolo, la gente visto la prima volta il romanzo immortale che ha dato al mondo Robert Stevenson. "Treasure Island" Grazie alla combinazione di diversi generi, fu in grado di interessare qualsiasi lettore. Questo è quello che gli ha dato fama mondiale. E per un'epoca che prenotare da gusto "inghiottito" da parte di persone di età diverse.