143 Shares 5526 views

La struttura politica dello stato: le forme, i modi

Uniti non si differenziano solo per le dimensioni, la popolazione, il livello di benessere dei cittadini. La loro organizzazione interna può anche essere molto diversa. Quali sono le principali caratteristiche del sistema politico del paese? Quali sono le loro forme e le modalità di rilascio nella moderna teoria dello Stato? Ciò sarà discusso in questo articolo.


Qual è lo stato?

Lo Stato – è una categoria di volume multiforme, che è impegnata nello studio di una serie di discipline scientifiche, dalla geografia alla sociologia. A differenza di un determinato territorio o paese geografica, si presta alla formazione della percezione empirica difficile essere più astratto del reale oggetto di studio.

Il fenomeno dello stato, il suo sistema politico, forma di governo – queste domande turbato le menti di molti filosofi e scienziati in una varietà di periodi storici. Pertanto, lo studio dei vari aspetti dello stato impegnato in pensatori come Aristotele e Platone, Foma Akvinsky e Confucio, Dzhon Lokk e Herbert Spencer.

L'antico filosofo greco Platone dedicato a questo problema una delle sue opere (dialoghi) sotto lo stesso nome "The State". In questo lavoro si possono trovare alcune idee interessanti che non hanno perso la loro attualità. Ad esempio, ha detto che a capo del potere deve essere filosofi saggi, perché solo loro possono adeguatamente prendersi cura dei cittadini. Platone, inoltre, non molto appassionato di tipo politico democratico di dispositivo. La democrazia ha chiamato giusto e allo stesso tempo, l'autorità più ingiusta.

Le caratteristiche e le funzioni dello Stato

Stato – si tratta di una struttura sociale molto complessa, il concetto di che può essere formata attraverso le caratteristiche principali di questa educazione. Un totale di sette:

  • rigorosamente delineata nella zona di spazio geografica;
  • popolazione definita;
  • alla presenza delle autorità pubbliche e leggi (codici di condotta);
  • C'è un sistema di organi di polizia e la nave, il monitoraggio dell'attuazione della legge;
  • presenza dell'esercito;
  • funzionamento dei cittadini sistema tributario;
  • l'esistenza di sovranità statale (l'indipendenza).

Sulla base di queste caratteristiche, lo Stato è obbligato a svolgere diverse funzioni, vale a dire:

  • politica;
  • economica;
  • sociale;
  • sulla difensiva;
  • l'applicazione della legge;
  • culturale, educativo, e altri.

In questo articolo, ci concentreremo più in dettaglio sulla prima di queste funzioni, ha esaminato in dettaglio le forme e le modalità di struttura politica del paese. Quali sono oggi più popolare?

La struttura politica dello stato e la sua forma di base

Altri scienziati, filosofi e pensatori in modi diversi hanno valutato il ruolo dello Stato. A volte queste stime erano polare in relazione gli uni agli altri. Così, Vladimir Lenin sosteneva che "lo Stato – è l'apparato di violenza nelle mani della classe dirigente." Ma un noto esistenzialista russo Nikolay Berdjaev era sicuro che lo Stato permette alla vita umana terrena non si trasformi in un inferno la finale.

E poi, e un'altra dichiarazione ha ugualmente il diritto alla vita. Effettivamente affrontato in questo articolo, l'istruzione è in gran parte dipende dalla specifica forma di struttura politica dello stato. Infatti, in alcuni paesi del mondo, vediamo come i governanti sono veramente cercando di lavorare per la gente. In altri paesi l'unità di potenza opprime solo e usa i suoi cittadini.

Sociale e sistema politico – si tratta di un processo e, allo stesso tempo il risultato della organizzazione del potere nel paese. Esso include il tipo di struttura di governo e di regime politico.

La forma della struttura politica – è un modo di organizzazione nazionale e territoriale dello Stato. Esso prevede l'istituzione di alcune relazioni tra le autorità centrali e regionali (locali).

Sistema politico può assumere tre forme di base. È uno stato unitario, federazione e confederazione.

Stato unitario: caratteristiche e indicazioni

Sotto Stato unitario capire questa struttura politica del paese in cui le sue unità amministrative individuali non hanno sovranità. Tra le principali caratteristiche di questa forma sono i seguenti:

  • una sola cittadinanza e sistema legislativo;
  • la leadership del paese da un centro (la capitale);
  • unificato sistema finanziario e fiscale;
  • esercito unificato;
  • simboli generale dello Stato – la bandiera, emblema e l'inno.

Nella moderna scienza politica emettono diversi tipi di stati unitari. Essi sono:

  • rigorosamente centralizzata;
  • decentrata.

Stati unitari possono essere composti da uno (Esempi: Tagikistan, Ucraina) o una maggiore autonomia (esempi: Moldova, Spagna).

L'aspetto quantitativo nel mondo moderno è dominato stato unitario. Questo si vede chiaramente sulla mappa dove si sono evidenziati in blu. Come regola generale, è piccola in superficie con una predominanza di una nazione. Anche se ci sono delle eccezioni tra di loro. Uno di loro – la Cina, che si compone di diversi livelli di autonomia.

Regioni: caratteristiche e indicazioni

Federazione – un sistema politico speciale, in cui singole parti dello Stato hanno una sovranità che è fissato legalmente. La parola ha radici latine e significa "unione" o "unione".

Uno dei tratti distintivi di uno Stato federale è una cosiddetta legislazione doppio. Che cosa significa? Le leggi possono creare sia del governo centrale e regionale. In questo caso, le fatture adottate a livello dei singoli soggetti della Federazione, non devono contraddire una legge federale.

In federazioni, di regola, non v'è una moneta unica, tuttavia, il sistema fiscale può essere a doppio canale. Ciò significa che l'oggetto specifico della Federazione ha il diritto di formare il proprio bilancio regionale e destinare i propri fondi.

Il mondo distinguere federazione simmetrica e asimmetrica. Le prime entità territoriali hanno gli stessi diritti, ma nella seconda del loro status giuridico varia.

Federazione per la mappa politica moderna del mondo sono distribuite in modo uniforme (ce ne sono 28). Tra di loro – quasi tutti i principali paesi del mondo: Russia, Stati Uniti, Canada, Australia, Brasile, Argentina, India.

Confederazione: la natura e storiche esempi

Sotto la Confederazione intende l'unione di diversi stati creati per raggiungere qualsiasi obiettivo: militari, economici o di altro. I paesi appartenenti alla confederazione, di regola, mantengono la loro sovranità, sia in politica interna e sulla scena mondiale.

I sintomi principali sono la mancanza confederazione:

  • frontiere comuni;
  • sistema legislativo unico;
  • Sistema finanziario unico;
  • un'unica costituzione;
  • cittadinanza singolo.

Tutte le decisioni della Confederazione sono prese per consenso. Inoltre, ciascuno dei suoi membri ha il diritto alla libera uscita da una tale unione.

Confederazione sono stati distribuiti nel corso dei secoli XVIII-XIX in Europa. Nel secolo scorso c'erano ancora un paio di confederazioni classico: la Repubblica Araba Unita, così come la Senegambia. Tuttavia, essi sono durate un tempo relativamente breve. Oggi dispone di una confederazione può essere visto all'interno dell'Unione europea o dell'Organizzazione della CSI (Comunità degli Stati Indipendenti).

Le principali forme di regime pubblico-legale

I poteri che sono in ciascuno dei paesi al mondo possono esercitare i loro poteri in modi diversi. Un insieme di metodi e mezzi di potere – questo è lo stato dello stato-legale. Esso agisce come elemento principale, un criterio per determinare la natura di un particolare stato.

Ci sono diversi tipi (forme) di regime dello stato-legale. Può essere (t autorevole, totalitario nazista. D.) democratici o non democratici.

Distinguere tra un regime democratico dal totalitarismo è molto difficile. Così, per esempio, la dirigenza sovietica si è posizionata al mondo come "un'isola di diritti e libertà democratiche." E molti popoli del mondo credono sinceramente in questa menzogna.

L'autoritarismo e dei suoi sintomi

"Il potere del fondatore" – così alcuni possono tradurre questo termine dal latino. In questo regime politico assolutamente tutto il potere è nelle mani di una sola persona (o gruppo di persone).

Può includere le seguenti principali caratteristiche autoritarismo:

  • forte centralizzazione del potere;
  • Comando-programmato strada per la leadership del paese;
  • rigoroso controllo di vari aspetti dello stato della vita pubblica;
  • non c'è una reale separazione dei poteri in rami separati (legislativo, esecutivo, giudiziario);

La Costituzione sotto l'autoritarismo è natura puramente dichiarativa, elezioni popolari – è significativo, manichino.

repressione politica in questa modalità, il polling, si sono diretti solo contro gli avversari più attivi delle autorità. Il pluralismo di pensiero, nel complesso, è consentito, ma solo se non causa un danno apprezzabile al sistema. Queste due caratteristiche distinguono l'autoritarismo dal totalitarismo.

Totalitarismo e dei suoi sintomi

Pochi sanno che il termine è stato coniato il dittatore Mussolini nel 1920. Sotto totalitarismo significato un completo controllo (totale) stato di tutte le sfere della vita pubblica. Il dispotismo, la tirannia, repressione e di massa denunce – tutte queste sono caratteristiche tipiche del regime politico.

La società intera e ciascuno singolarmente al totalitarismo totalmente assorbita dallo stato. Il pluralismo di opinioni non si assume alcuna delle sfere della vita. Un'altra caratteristica distintiva di totalitarismo – una rigida verticale del potere.

Nella storia del mondo, ci sono esempi di entrambi e totalitarismo "sinistra" "destra". Il primo è stato caratteristico della Unione Sovietica, la seconda – per la Germania nazista o regime dittatoriale di Mussolini.

La democrazia e le sue principali caratteristiche

La democrazia – un governo del popolo (una traduzione letterale dal greco). Con questa modalità, il potere vettore nello Stato serve il popolo, piuttosto la sua maggioranza.

Va notato che il pensatore eccezionale Platone detestava la democrazia. Egli considerava una delle peggiori forme di governance. Ma un noto politico Winston Churchill una volta ha descritto come segue: "La democrazia – è la peggior forma di governo, eccezion fatta tutti gli altri che sono noti per la storia" Così sottile Il primo ministro britannico ha sottolineato non c'è alternativa del regime politico.

Le caratteristiche più importanti della democrazia – è di:

  • suffragio universale, a seguito della quale si genera potenza;
  • il riconoscimento del potere sovrano del popolo a livello legale;
  • l'assoluta parità di diritti di tutti i cittadini, indipendentemente dal sesso, età o etnia;
  • sottomettere minoranza alla maggioranza;
  • controllo pubblico sulle azioni del ramo esecutivo.

Il sistema politico della Russia

Russia moderna è uno Stato federale. Questa è una repubblica presidenziale-parlamentare, in cui il presidente è dotato di un abbastanza ampi poteri. Le principali istituzioni del potere nel paese si sono formati nei primi anni 1990, subito dopo il crollo dell'URSS. All'inizio di questo secolo nel loro funzionamento sono state alcune modifiche minori.

La Russia ha una struttura amministrativa-territoriale complesso. Come parte dello Stato – 85 soggetti della Federazione, che non hanno uguali diritti e privilegi. Ognuno di loro ha una propria legislatura, così come il suo governo regionale. Inoltre, la Russia ha diviso in nove distretti federali.

Moderno sistema politico russo ha caratteristiche sia Federazione territoriale e nazionale. Istruzione di portata nazionale della Federazione Russa presentato repubbliche. Unità territoriali – una regione, il territorio, l'autonomia, così come le città di rilevanza federale. Questo carattere misto del sistema politico deve essere abbastanza flessibile e ben ponderata politica delle autorità.

In conclusione …

Sotto la forma di struttura politica dello stato implica un modo di governare il paese. Nella moderna teoria dello Stato è diviso in tre forme: uno stato unitario, federazione e confederazione. Ognuno di loro ha le proprie peculiarità e caratteristiche.

Sulla mappa politica del mondo del XXI secolo è dominato stato unitario. Federazioni è molto meno, ma le confederazioni, infatti, e non rimane.