318 Shares 1641 views

RESPIRATORIE Alcuni organismi viventi

Il mondo delle creature viventi che popolano il nostro pianeta, è estremamente vario. Alcuni di essi si trovano solo in un ambiente acquoso, l'altra parte della vita adattata per tenere l'acqua, e un po '- a terra. E ogni tipo di organismi viventi adattati al loro habitat. organi respiratori di animali sono differenti, e il tipo e la struttura dipendono non solo dove vivono, ma anche dalla complessità del corpo del dispositivo.


Le più semplici e primitive animali – sono unicellulare, che comprendono, per esempio, un'ameba, cigliate-pattino, sporozoans. Il loro sistema respiratorio non si forma. Respirano ossigeno che viene sciolto in acqua. Questo, a sua volta, entra nel corpo attraverso la superficie del corpo attraverso osmosi.

In celenterati (spugne, idra, meduse, coralli), che appartengono agli animali multicellulari, il respiro avviene anche attraverso la superficie del corpo. Questo dimostra tratti primitivi celenterati struttura.

La maggior parte non sono vermi parassiti della pelle di respirazione, cioè, l'ossigeno penetra attraverso la pelle, ma l'acqua anellidi ci sono organi speciali della respirazione – branchie. Le branchie sono convertite cirri dorsale o parapodium. vermi parassiti (trematodi, rotonde) non sono delle vie respiratorie, la loro respirazione anaerobica.

Dal tipo di artropodi comprendono un gran numero di organismi che vivono in tutti gli ambienti, e quindi il sistema respiratorio hanno variato. In artropodi terrestri (ragni, scorpioni, insetti) , gli organi respiratori speciali – sacchi polmone, trachea, polmoni.

Scorpioni e ragni primitivi respiro a scapito delle sacche polmonari. Questo approfondimento della cavità addominale, che vengono riempite con emolinfa e contiene numerosi piastra foglia. Attraverso le pareti di queste piastre avviene lo scambio di gas, ossigeno entra nel sacchetto attraverso spiracoli polmonari, che sono sull'addome. La maggior parte dei ragni sono simultaneamente e polmoni e trachea.

Trachea – un tubo sottile, che penetra l'intero corpo dell'animale. Attraverso i fori sono aperti trachea verso l'esterno, il primo segmento del ventre. Polmoni hanno struttura primitiva, e quindi più adatte alla trachea respirazione di ossigeno atmosferico.

gli organi respiratori di insetti – è anche la trachea, permeano tutto il corpo. Essi sembrano espandersi, avvolgendo gli organi interni dell'animale. end tracheale ancora più sottili tubi – tracheoles che penetrano nelle cellule. tracheale insetto comunicare liberamente con l'ambiente, ma alle loro estremità hanno dell'apparecchiatura riflesso attraverso cui le perdite di acqua sono ridotte quando volo degli insetti.

Artropodi che abitano le acque (gamberi, granchi, Daphnia, granchi a ferro di cavallo) respirare attraverso le branchie dermica. Queste lamelle sono su arti dell'animale, e hanno un gran numero di piastre sottili, attraverso il quale avviene lo scambio di gas. Sulla terra l'animale è ancora vivo, a patto che questi piatti sono bagnate con acqua.

crostacei respiratorio può essere branchie e polmoni. Respirare facile di terra o d'acqua dolce gasteropodi. cavità del mantello delle lumache nel processo di evoluzione è diventato facile. Questa luce ha un foro di scarico che è collegato con l'ambiente e può essere chiuso.

gasteropodi d'acqua dolce respirano aria atmosferica, per inalazione che salgono verso la superficie. Le pareti dei vasi sanguigni polmonari treccia densamente, poiché qui il sangue è arricchito con ossigeno viene rilasciato e anidride carbonica. Vongole respirano con le branchie. Branchie piastra griglia sono coperti con epitelio ciliato. Attraverso il lavoro delle ciglia dell'epitelio ciliato avviene nella cavità del mantello ingresso dell'acqua. Quest'acqua porta ossigeno, che viene ossidato nelle branchie. Poiché ossigeno e nutrienti alimentati nel corpo, ed i prodotti di decomposizione, insieme con l'anidride carbonica vengono emessi attraverso una cavità sifone mantello.