388 Shares 7382 views

Quali potrebbero essere le conseguenze della rimozione della milza

Milza nel corpo umano svolge una funzione molto importante, ma sanno poco di persone senza formazione medica. Colmare le lacune. Molti hanno sentito parlare l'operazione, che si chiama una splenectomia. Ma ecco che cosa significa? E che cosa succede dopo? E 'a loro sconosciuto. Pertanto, essi pongono questa domanda al chirurgo.


La splenectomia – una procedura chirurgica, che prevede la rimozione della milza. Dal momento che le parti non necessarie del corpo non lo facciamo, si svolge sul terreno. Il più delle volte, la ragione diventa danno d'organo traumatico a seguito di un incidente stradale, una caduta o duri colpi allo stomaco. Dal momento che la milza è molto ben fornita di sangue, rompe il pericolo di sanguinamento grave. Eliminazione autorità required idiopatica porpora trombocitopenica, cisti, ascessi, tumori, milza, sue patologie vascolari (aneurisma dell'arteria trombosi).

Infine, per tali malattie del sangue come talassemia, ereditaria anemia emolitica, linfoma, leucemia, sferocitosi ereditaria anche necessario rimuovere la milza. Conseguenze, come qualsiasi intervento chirurgico, associato con l'estrazione del corpo, naturalmente, sarà. E li trattano meglio, in linea con la divisione in due grandi gruppi: le complicanze dell'operazione e disturbi specifici causati dalla perdita di attività funzionale del corpo.

Quali sono i più comuni effetti post-operatori della rimozione della milza? Qualsiasi intervento chirurgico associato con penetrazione nella cavità addominale, può essere complicata da trombosi delle vene epatiche, pancreatite reattiva, trauma, organi digestivi (intestino, stomaco, pancreas), polmonite, peritonite, o emorragie interne. verificarsi anche problemi con sutura postoperatoria (infezione, ernia, prolasso degli organi interni).

Quali sono le implicazioni specifiche della rimozione della milza? Al fine di rispondere a questa domanda, abbiamo bisogno di ricordare ciò che la maggior parte di questa parte del nostro corpo. Spleen – uno dei componenti del sistema immunitario contiene anticorpi di un gran numero di cellule bianche del sangue, ma anche sintetizzato. L'organo è un luogo di distruzione dei globuli rossi e piastrine.

Le conseguenze della rimozione della milza, il sangue-related

I pazienti con splenectomia hanno alcuni cambiamenti nel sangue, che possono persistere per tutta la vita. Celebrando vitello Govella-Jolly e Heinz, forma nucleare di globuli rossi. cambia anche la forma di queste cellule del sangue. Causa di un aumento delle piastrine e ipercoagulabilità (maggiore capacità di coagulazione) del sangue può essere osservato embolia polmonare e vasi cerebrali.

disturbi del sistema immunitario, come conseguenza della rimozione della milza

Una delle complicanze più gravi è la tendenza dei pazienti a malattie infettive-Pyo. Come le difese immunitarie del corpo si indebolisce, qualsiasi infezione può portare a sepsi e morte di una persona. L'evidente caduta dell'immunità? Diminuzione della sintesi di immunoglobuline, disturbi della funzione fagocitica, un'intensità di riduzione del complemento e altre proteine protettive nel plasma. Particolarmente pericoloso è il periodo di due anni dopo l'intervento chirurgico.