751 Shares 5803 views

Nikolay Vasilevich Zlobin: biografia, scientifiche, libri

A trent'anni, è venuto negli Stati Uniti. Solo vent'anni dopo, nelle sue parole, questi "strani americani" sono più o meno accessibili alla sua comprensione. Eppure non si ferma li all'infinito sorprendente. E 'difficile capire il paese, che non nasce, non sollevato o trascorso la sua infanzia, ha dichiarato Nikolay Vasilevich Zlobin.


consulente politico, storico, saggista

Ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo e sorprendente in questo paese.

La stella di contemporanei tecnologie politiche russi e americani, storico e pubblicista Nikolay Vasilevich Zlobin vive e lavora a Washington. Attualmente è presidente del Centro per gli interessi globali.

È autore di molti libri e pubblicazioni su temi politici e storici, in particolare il tema della relazioni russo-americane.

comprensione

In un'intervista, "AiF.ru" Nikolay Vasilevich Zlobin ha descritto la consapevolezza dei popoli delle due superpotenze della vita di ciascuno: i cittadini d'America e la Russia sono interessati a molto diversi aspetti delle informazioni. "incoerenze" negli approcci sono così grandi che possono essere confrontati con le persone che vivono nei diversi strati dell'atmosfera.

Non a caso, l'analista ritiene che l'incontro della difficile americana e russa per trovare un linguaggio comune.

Piccole cose che rendono la vita

In uno dei suoi nuovi libri Nikolay Vasilevich Zlobin descritto la notevole differenza di approccio degli americani e russi per le piccole cose della vita quotidiana. Piuttosto, sembrano un po 'per lui, Russo.

Per esempio, nel partito giunto per scaricare il proprietario in America deciso di venire con il vostro pasto. Quando quasi tutti già è mangiato, il proprietario cerca di entrare in possesso di resti di cibo. Lei inizia a sparecchiare la tavola molto tempo prima che gli ospiti si disperdono soluzioni. I piatti pulizia e lavaggio coinvolge tutti, e poi meticolosamente e divertente, secondo l'autore, gli ospiti scoprire dove il cui piatto. Alla fine, sono sicuri di concordare i giorni passano ogni altri utensili mancanti. E la conversazione può andare un centesimo bicchieri di plastica e piatti.

"Paese di passi"

Molto più attenzione deve rimarcare russo, secondo Zlobin Nikolay Vasilevich, la moglie-americano (il suo, è ormai ex). Più perché notato da "roba" – segni profondi della mentalità della nazione russa, la gente di autodeterminazione in relazione con l'universo.

In primo luogo ha colpito la donna russa ha attirato l'attenzione per l'abbondanza di passaggi che sono presenti in tutto il mondo: di fronte all'ingresso del grattacielo staliniano, all'ingresso l'ascensore all'ingresso del parco. Salite su un autobus, in tram, in un minibus – è necessario superare la fase.

"Come può pensionati, disabili, madri con carrozzine?" – donna, perplessa.

Dopo le sue parole, uno scienziato in un nuovo sguardo su questa circostanza. In Russia, in realtà un sacco di passi. In questa particolare architettura riflette la tendenza intrinseca della spiritualità russa – su, su!

E in confronto con l'importanza di questa aspirazione globale al "alto" che ci sia un qualche tipo di disabilità? Come, tuttavia, e altri cittadini.

In America, il politologo indicato, tutti – a livello del suolo. Per salire, nessuno dovrebbe fare uno sforzo: ci sono un sacco di dispositivi: rampe, ascensori.

In questo dettaglio molti aspetti, lo scienziato, lo spirituale e sociale, psicologico, meritano di essere analizzate in modo approfondito.

Prendersi cura di se stessi

In America, noi abituati a vivere in debito. I cittadini come loro carte di credito. Dare credito per loro è un buon incentivo per lavorare, non rilassante.

Durante la sua vita, gli americani stanno lavorando sulla propria sicurezza sociale in età avanzata. Ogni anno, ricevono informazioni su come modificare l'importo della loro sicurezza sociale, a seconda del reddito e imposte pagate durante l'anno.

Per tutta la vita dei cittadini americani guadagnare i soldi per la vecchiaia. Non lo Stato, ei cittadini sono impostate per prendersi cura di sé in futuro.

In Russia, non è così. La Russia, secondo lo scienziato, a differenza dell'America, è uno stato del sociale, che è garantita dalla Costituzione dei cittadini del loro paese di vecchi cura età.

A proposito di felicità

Sulla questione della felicità e americani russi in forma anche in molti modi, dice Nikolai Zlobin. Russo, a suo avviso, la felicità è sensazione più emotivamente, per gli americani in quanto è in gran parte dipende da alcune considerazioni razionalistiche.

Americana per essere felici avete bisogno di un senso del sociale, in particolare la sicurezza finanziaria. Tutta la vita del cittadino medio americano è un progetto sociale, che mira – .. Investire in te stesso, nei bambini, la salute, ecc L'americano sarà felice se capirà che il progetto è stato un successo. Questa maggiore razionalità, piuttosto che sentimenti.

Russo è il più felice, meno hanno le query. contenuti live con il piccolo, in qualche luogo nell'entroterra, per godere di tutti i giorni, nulla di cui preoccuparsi – tutta russa. Il più calmo e più felice si sente, tanto meno deve qualcosa ad essere responsabili e prendere decisioni.

tornante

Invito per più di venti anni fa sul lavoro in America è diventata per lui una vera e propria curva stretta. America – un paese in cui è la sua casa, dove la sua carriera ha sviluppato e sta detto ai giornalisti Zlobin Nikolay Vasilevich, una vita personale.

Sistemazione negli Stati Uniti non è mai stato parte dei suoi piani. E 'stato un viaggio di lavoro, un contratto che è durato per venti anni.

Zlobin Nikolay Vasilevich: vita personale, la moglie

Lo scienziato più volte sposato e divorziato. Una delle sue ex mogli era un cittadino americano. Con Leah, attuale moglie, Nikolai Zlobin, una figlia.

Nikolay Vasilevich Zlobin: biografia

Future stratega politico – un moscovita nativo, nato nel 1958 in una famiglia di scienziati sovietici di primo piano. Suo padre, V. A. Zlobin era professore emerito storico. Madre, KK Zlobin – un fisico nucleare.

Ha studiato alla scuola di Mosca №14, si è laureato presso la facoltà storica della Università Statale di Mosca.

Dal 1979-1993-esimo – uno studente laureato, poi uno studente di dottorato FSI (Facoltà di Pubblica Amministrazione). Lead ricercatore, professore associato dell'Università statale di Mosca, il consigliere del Cremlino.

L'insegnamento e l'attività politica

Nel periodo dal 1993 al 2000, Zlobin Nikolay Vasilevich occupato di ricerca e insegnamento negli Stati Uniti e in Europa: l'Università di Washington, Georgetown, Harvard e altri.

Allo stesso tempo, diventare il fondatore e co-direttore di una delle famose riviste pubblicate negli Stati Uniti impegnati in democratizzazione nei paesi post-sovietici.

Nel periodo dal 2000 ad oggi:

  • Divenne direttore dell'agenzia di stampa internazionale Washington profilo;
  • ha portato il programma del Center for Defense Information, l'US Institute mondo della sicurezza;
  • è un partecipante regolare nei club di discussione e forum politici;
  • membro d'assi e di pubblicazioni accademiche e politiche editoriali, come "News", "Vedomosti", "Rossiyskaya Gazeta", "Snob", "New York Times", "Washington Post", "Los Angeles Times", ecc.;
  • è una rubrica settimanale alla radio e alla televisione;
  • editorialista permanente Bi-Bi-Cu;
  • consigliere americano per il governo, il consigliere del Cremlino.

lavoro scientifico

Zlobin ha scritto circa 20 libri e 200 pubblicazioni scientifiche. Il suo giornalismo è stato tradotto in molte lingue e pubblicato in 30 paesi.

Egli è l'autore di testi universitari (storia, politica, giornalismo globale). Sono nel 80 ° lontana ha emesso il primo "non comunista" storia della scuola libro di testo.

Sul "teoria della polarità in tutto il mondo"

Nei primi anni 2000, si trattava di una teoria proposta che "mondo polare" è alla base del sistema internazionale. Di conseguenza, la politica pubblica esterna deve essere visto come un egoismo deliberata e formale.

Zlobin sostiene l'idea di "sfocatura" la sovranità degli stati nazionali. E 'critico della sicurezza regionale.

L'atteggiamento di politica russa

Ha predetto il crollo della Russia in stati separati. A favore della progressiva eliminazione delle frontiere interne russe.

E 'considerato il critico principale del corrente governo russo. Ma ci sono le informazioni dei media circa la sua scienziato supporto informale.

Sui rapporti con V. V. Putinym

  • Nel 2005, Nikolai Zlobin è riuscito ad ottenere da Putin ricevuta contenente assicurazioni rifiuto di correre per la presidenza della Russia nel 2008, e di fare per una tale possibilità di cambiare la Costituzione.
  • Nel 2006, durante un'intervista con l'analista politico Vladimir Putin è stato detto che non si considera un politico nel senso tradizionale.
  • Nel 2008, domanda di un giornalista Zlobin quanto tempo Putin sta andando a lavorare come primo ministro, ha dato uno slogan: "Quello che Dio vuole."
  • Nel 2009, Putin ha detto Zlobin, lui e Medvedev "un solo sangue", in modo che non c'è bisogno di competere alle prossime elezioni per la presidenza. Essi possono "sedersi e negoziare."

libri

Tra i libri più popolari Nikolaya Vasilevicha Zlobina: "La Russia nella ex Unione Sovietica", "Il secondo nuovo ordine mondiale", "confronto. Russia. Stati Uniti d'America "" A margine di Washington "" Putin – Medvedev. Cosa c'è di più, "" America … Vivono le stesse persone "" L'America – la progenie di paradiso ".