818 Shares 7120 views

Antibiotici per le donne in gravidanza: agenti autorizzati

Durante la gravidanza, una donna sente spesso "no". Questo vale per tutti gli aspetti della vita quotidiana. A partire dalla postura in cui la donna si siede, per finire con cibo e medicine. Pertanto, molti si chiedono se gli antibiotici sono vietati per le donne in gravidanza, se tanti divieti nel periodo. E se si può accettare questo tipo di farmaci, quali? Capire tutto questo è consigliato prima di pianificazione della gravidanza. In altre droghe illecite possono avere un impatto negativo non solo sulla futura mamma, ma anche per il bambino, così come l'intero corso della "situazione interessante". Tutto ciò che riguarda gli antibiotici, e le donne incinte saranno discussi in seguito. In realtà, se si prende cura in anticipo di questo momento, non ci sono gravi problemi sorgeranno.


divieti permanenti

La prima cosa che si dovrebbe prestare attenzione – questo è i divieti eterni imposte alle donne in stato. Questo punto è già stato detto. Il punto è che durante la gravidanza dovrebbe diffidare di tutto ciò che potrebbe avere un impatto sul corpo.

Farmaci – è uno degli elementi più importanti della lista di divieto. Alcuni sottolineano che anche un banale askorbinku senza medico prendere proibito. Pertanto, per il soggetto studiato sono venuti con particolare cura. In effetti, il ruolo dei farmaci nella vita della esagerata in stato di gravidanza. In ogni caso, per quanto riguarda vitamine. Alcuni di essi possono essere prese senza il consiglio di un medico, ma l'auto-imparare la tariffa giornaliera. E per quanto riguarda i farmaci più efficaci? E 'possibile per gli antibiotici donne incinte?

Il dibattito eterna

Questo argomento è sempre stato un acceso dibattito. Il fatto è che ci sarà sicuramente rispondere alla domanda se gli antibiotici in gravidanza. Da un lato, qualsiasi malattia richiede un trattamento. E così, se v'è la necessità, la necessità di assumere farmaci. Anche antibiotici.

Ma dall'altro – molto spesso l'effetto di questi farmaci sono o non testato su corpo in stato di gravidanza, o non è il modo migliore influisce sullo sviluppo del bambino. Di conseguenza, molti semplicemente si rifiutano questi farmaci. Questo non è del tutto corretto. Quindi, come evitare gli errori? Come queste droghe sono pericolose durante la gravidanza?

Quasi senza farmaci

Tenete a mente che gli antibiotici – sono farmaci potenti. Così, almeno per loro è necessario per il trattamento di un individuo con cautela. Gli antibiotici per le donne in gravidanza in genere sono vietati. Assolutamente come la maggior parte dei farmaci.

Se si guarda ai farmaci, nel 90% dei casi può essere visto in controindicazioni voci come "allattamento" e "Gravidanza". Anche non sono raccomandati alcuni degli spray naso chiuso. E la loro azione molto più morbida rispetto a quella degli antibiotici.

Di conseguenza, idealmente, la gravidanza deve avvenire senza assegnare qualsiasi droga. Eccezione – vitamine. Ci sono le vitamine speciali per le donne in stato di gravidanza. Essi possono essere prese. Solo che non gli antibiotici! Tuttavia, nessuno è immune dalla malattia. E quindi non c'è un trattamento molto problematico di una donna che aspetta un bambino. Soprattutto se si è già venuto complicazioni o malattie di alcuni gravi.

Accettare o rifiutare

Le donne incinte possono prendere gli antibiotici? La domanda, come abbiamo detto, duro. Infatti, molto dipende dalla natura della malattia e lo stato di salute delle donne. Una cosa è certa: se uno freddo per prendere questo tipo di farmaci non è necessario. Questa misura eccessiva, che è improbabile che portare in una data futura favore.

In generale, per determinare con precisione la necessità di superare tutti i test necessari per impostare la diagnosi corretta, e consultare un medico. Solo dopo la consultazione diventa chiara risposta giusta. A volte i medici sono autorizzati a prendere alcuni tipi di antibiotici, ma con il rispetto rigoroso di dosaggio.

Di conseguenza, si può dire che non sempre controindicato antibiotici. Ci sono situazioni in cui questa opzione di trattamento – l'unica speranza. Non dovrebbe avere paura. E 'meglio scegliere un professionista esperto che sarà in grado di valutare i "pro" e "contro", e poi prenderà una decisione. Ma la sacra fiducia che i medici, inoltre, non ne aveva bisogno. Nessuno non esclude la probabilità di errori medici.

opzioni di ricerca

Antibiotici per le donne in gravidanza – è, come si può immaginare, è un grave rischio. potenti farmaci in un determinato periodo, in linea di principio, sono controindicati. Quindi iniziare a prendere loro non hanno bisogno di nessun medico.

Se l'uno o l'altro specialista ha prescritto un antibiotico per il trattamento, si consiglia di chiedere al medico di soluzioni alternative. Spesso sembra che l'antibiotico può senza difficoltà essere sostituito da meno pericoloso per il medicamento feto. Basti guardare bene. In Russia, questa pratica è estremamente rara. E ha coinvolto solo i veri professionisti, esperti nel loro campo. Tutti gli altri farmaci standard prescritti a tutti i miei pazienti. Questo fatto deve essere preso in considerazione.

lista delle autorizzazioni

Quali antibiotici può essere incinta? C'è un elenco separato di farmaci che durante la "situazione interessante" possono essere adottate. Ma, ancora una volta, solo previo accordo con il medico. Alcune donne consiglia di evitare di prendere qualsiasi antibiotici. Anche l'elenco dei permessi.

Ci sono i cosiddetti antibiotici sicuri. Sono un pericolo per il feto non è stato dimostrato. Più precisamente, non viene rivelato. Anche se il rischio è sempre lì. Per tali categorie includono:

  • serie penicillina ( "Oxacillin" "Amoxicillina", e così via);
  • serie cefalosporina ( "cefotaxime", "Cefazolina");
  • macrolidi ( "Azitromicina", "Eritromicina").

Questi farmaci hanno scarso effetto sul corpo durante la gravidanza, ma sono ben uccidono i germi. Tutti questi farmaci possono essere somministrati non solo durante la "situazione interessante", ma anche durante il periodo di allattamento al seno. Quindi non abbiate paura. Sì, è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico. Ma in questo caso gli antibiotici per le donne in gravidanza sono solo buoni.

a breve termine

enorme ruolo svolto da un altro punto tale come l'età gestazionale. Infatti, nelle prime 12 settimane di una elevata probabilità di aborto spontaneo. E così per la propria salute bisogno di particolare attenzione. Soprattutto quando si tratta alla ricezione di alcuni farmaci.

Prendo gli antibiotici? Non sapevo che era incinta? Dovremmo avere paura? E 'difficile rispondere in modo inequivocabile. Se il farmaco è sulla lista, che è stato indicato in precedenza, non v'è alcun pericolo serio. In caso contrario, è meglio applicare immediatamente al medico e seguire attentamente il corso della gravidanza.

Tra l'altro, un piccolo periodo spesso malattie come raffreddore non richiedono trattamento estensivo. Si può fare i metodi tradizionali. In ogni caso, come si è detto, su antibiotici durante la gravidanza è meglio prestare attenzione a quando si tratta di una grave malattia. raffreddore comune non devono essere trattati in questo modo. Gli antibiotici anche per la persona media non produce sempre un buon effetto, non è qualcosa che una donna incinta. E dovrà prendere in considerazione.

quando si pianifica

Incinta l'assunzione di antibiotici? Non è così spaventoso come sembra. Ma i medici devono riferire costantemente su di esso. E indicando il termine di presumibile o esatta "situazione interessante". E che dire di quando si pianifica una gravidanza?

Il punto è che, al fine di evitare ulteriori rischi, non raccomanda di prendere farmaci potenti. Come dimostra la pratica, per le persone che vogliono concepire rapidamente un bambino, anche le cattive abitudini sono controindicati. Per non parlare alcuni gravi farmaci!

Se durante il tentativo successivo concepimento uno dei partner era malato, ma ha recuperato solo grazie agli antibiotici, si raccomanda di ritardare un po 'di pianificazione. Riprendendo il suo migliore a 2,5-3 mesi dopo la fine del trattamento antibiotico. Allora sarà quello di eliminare completamente i rischi connessi con la perniciosa influenza dei farmaci studiati sul bambino non ancora nato. Tra l'altro, non è stato dimostrato, ma alcune delle ragazze dire che gli antibiotici interferiscono con il concepimento. Questo è un altro motivo per cui la popolazione si rifiuta di droghe pesanti.

Effetto della gravidanza

Quali sono le prospettive? Quali altre sfumature potrebbero essere interessati a donne contemporanee contro l'assunzione di antibiotici? Alcuni sono preoccupati per l'anticipo quali effetti possono aspettarsi dopo tale trattamento. Di particolare interesse è la situazione quando la donna non sapeva che era incinta, e bevve antibiotici.

delle ipotesi un po '. Era stato prescritto antibiotici come trattamento? Non sapevo che era incinta? Di quello che può trasformare in futuro? Difficile da prevedere. Tuttavia, i medici suggeriscono non il migliore effetto di questo tipo di droga sul corpo femminile.

Cosa aspettarsi? Si ritiene che gli antibiotici causano malformazioni fetali. Soprattutto nelle fasi iniziali. È per questo che alcuni suggeriscono che tali farmaci forti è obbligatorio escludere. E non assumere in gravidanza.

Inoltre, come è stato osservato, un antibiotico può causare aborto spontaneo. Tuttavia, anche un forte shock emotivo può portare a un tale esito della gravidanza.

scenario successivo – che è ciò che gli antibiotici per le donne incinte non sono pericolosi a tutti. L'impatto negativo sarà fornito solo al futuro bambino. Alcuni farmaci comportano conseguenze come sordità o cecità o perdita parziale della vista / udito. A proposito di anomalie genetiche, inoltre, non ha dimenticato. Essi non sono perfetti, e antibiotici – è la creazione di un ambiente favorevole per tali fenomeni.

Di conseguenza, si può concludere che il tipo studiato di farmaci non sempre danno un risultato positivo. La maggior parte delle malattie come menzionato sopra, può essere trattata senza antibiotici. Quindi, si consiglia di cercare terapie alternative per l'assicurazione supplementare. Ma, naturalmente, di impegnarsi in sé non è necessaria in ogni caso. Non è meno pericoloso l'uso sconsiderato di antibiotici. Per prendere una decisione è molto problematico.

controindicazioni precise

In linea di principio, è possibile per le donne in gravidanza di bere antibiotici. Insieme con gli agenti autorizzati precedentemente menzionati, evidenziare l'elenco del 100% Ban. Non tutti i farmaci sono sicuri. E non tutti la bassa probabilità degli effetti negativi sul feto durante la gravidanza.

Che cade sotto il divieto del 100%? Al momento sono i seguenti farmaci che durante la gravidanza sono sulla lista dei vietato:

  • "Tetracycline".
  • "Klatsid".
  • "Fromilid".
  • Tutti i fluorochinoloni.
  • "Macropen".
  • "Roxithromycin".
  • "Enterofuril".
  • Aminoglicosidi (qualsiasi).
  • "Cloramfenicolo".
  • "Olazol".
  • "Biseptol".
  • "Dioksidin".

L'elenco non finisce i divieti. Proprio questi farmaci sono più spesso si trovano tra le raccomandazioni dei medici. Pertanto, essi sono meglio evitare. Se il medico ancora suggerisce fortemente trattamento di questi farmaci, si consiglia di trovare un altro esperto e chiedergli di nominare un trattamento diverso. Per nessun motivo non può assumere antibiotici durante la gravidanza, che sono incluse in questo elenco. Perché allora l'effetto sul feto può essere critico. Ad esempio, il midollo osseo viene danneggiato.

La prevenzione o di un bisogno reale

antibiotici Drank incinta? E 'stato detto, non vale la pena di 100 medici di fiducia%. Tra i medici contemporanei sono spesso incontrate da chi nominare i diversi tipi di farmaci "per la profilassi" o semplicemente con il pretesto di "sarà più sana."

Per essere onesti, nel caso di vitamine è ancora possibile essere d'accordo. complessi vitaminici, di regola, il pericolo per il feto non svolge. E la probabilità di un sovradosaggio è troppo piccolo. Non c'è bisogno di prendere antibiotici per la prevenzione o solo perché il medico ha detto così. E 'solo la presenza di una grave malattia. Che cosa si intende con la parola "serio"? Per ogni malattia in stato di gravidanza ha i suoi pericoli.

Ma dovrebbe essere a conoscenza di: raffreddori, infezioni respiratorie acute e raffreddore – sono malattie che non hanno bisogno di antibiotici. Il rischio di effetti negativi sul feto è troppo alto. Alcune donne sottolineano inoltre che, anche se l'influenza non è sempre necessario dare la preferenza ai farmaci molto potenti. Gli antibiotici hanno bisogno di guardare da vicino quando altri mezzi non hanno funzionato. O se non ci sono in diminuzione per diversi giorni di temperature elevate.

risultati

Se una donna ha bevuto antibiotici nelle fasi successive, il potenziale impatto negativo sullo sviluppo del bambino è minimo. Al pericolo presto sopra. I medicinali non sono in grado di fornire il miglior effetto sul corpo della futura mamma e il bambino. Pertanto, prima di prendere antibiotici più volte meglio pensarci due volte.

In generale, nonostante ciò, non v'è alcuna garanzia che l'uso di droghe pesanti, naturalmente, comporterebbe un negativo in relazione allo sviluppo del bambino. Ma il trattamento antibiotico delle donne incinte – ancora un ultimo ricorso.