679 Shares 2241 views

La storia d'Arabia e in Iraq

La Francia sta cercando di affermare la propria influenza in Oman per ottenere la base commerciale e militare navale all'ingresso del Golfo Persico, ha protestato la sezione Oman. il conflitto anglo-francese si è conclusa con un accordo di compromesso sul 1862 Inghilterra e la Francia ha riconosciuto l ' "indipendenza" del Moscato e Zanzibar. Così, Francia riconciliato con la sezione di Oman; Inghilterra è stato riconosciuto sulle parole della sua "indipendenza", al fine di realtà immediatamente disturbarla. Per quasi dieci anni (1862-1871 gg.) Oman era coperto da una rivolta popolare contro il fantoccio britannico Sultan Suveyni (1856-1866 gg.). Queste rivolte sono state supportate wahhabita Najd, cerca di ripristinare la sua ex potenza in Oman. Contrariamente al contratto nel 1862 in Inghilterra intervenuto apertamente nel caso dell'Oman. Ha fornito le pistole Suveyni e le navi a combattere con la gente, bombardato città e villaggi ribelli, ha ordinato dipendenti da esso sceicchi mantenere la loro pupillo. I governanti britannici di Muscat hanno contribuito a sedare una rivolta popolare.


Nel 1861, la Gran Bretagna ha imposto un protettorato trattato sceicco del Bahrain Island. Il trattato è stato diretto contro la Turchia e la Persia, ognuno dei quali è considerato Bahrain suo possesso. Nel 1865, durante la rivolta in Oman, il residente inglese nel Golfo è entrata nel capitale di wahhabita di al-Riyadh e ha ottenuto un accordo che il sovrano wahhabita è impegnata a non fornire assistenza ai ribelli dell'Oman. In cambio, la Gran Bretagna ha fornito il Najd rendere omaggio regolare da Oman. Negli anni '50 gli inglesi catturati sulla costa meridionale dell'Arabia e l'isola di Perim isola-Muriyya curiae. La storia d'Arabia e in Iraq.

Rafforzato la posizione della Gran Bretagna e Iraq, dove i 60-zioni della società britannica fondata la navigazione fluviale Lynch sul Tigri – tra Baghdad e Bassora. A sua volta, Bassora è stato collegato a regolare "voyage Inglese per mare ai porti del Golfo Persico e l'India, e dopo l'apertura del Canale di Suez e porti dell'Europa. Nello stesso periodo, gli inglesi ha condotto attraverso la linea Iraq East Indian Telegraph. Tutte queste misure hanno contribuito allo sviluppo del commercio britannico con l'Iraq e la Persia (in transito attraverso l'Iraq). mercanti inglesi pompato dall'Iraq grano, lana, date. L'afflusso di merci britanniche ha portato alla rovina di artigianato locale.

Nel 1869, fu nominato governatore di Baghdad Midhat Pasha, il futuro autore della Costituzione turca. Sotto il dominio di Midhat Pasha dell'oppressione turca ha preso una forma particolarmente grave. Midhat riscossa tribù arabe nomadi e semi-nomadi e le tasse elevate chiesto lineare i loro pagamenti, ha disarmato tribù costretto i fellahin e beduini a servire il servizio militare nell'esercito turco. Queste "innovazioni" e chiamato 1869 una grande rivolta delle tribù arabe, che erano state soppresse spietatamente da Midhat. La storia d'Arabia e in Iraq.