283 Shares 8678 views

CO2 – che cos'è? L'utilizzo della CO2 in acquario. Sistema di alimentazione di CO2

Prima o poi prima di qualsiasi acquariofilo seria solleva la questione della fornitura del serbatoio di CO2. E non senza ragione. Perché ha bisogno di piante d'acquario?


Così, CO2 – che cos'è? Sappiamo tutti che le piante acquatiche si nutrono principalmente di anidride carbonica disciolta in acqua. È CO2. In natura, le piante lo ottengono fuori dello stagno, in cui crescere. Poiché il volume di acqua è molto elevata in corsi d'acqua naturali, la sua concentrazione in essi è generalmente costante. Ma circa acquari non lo fanno.

Piante usano rapidamente tutto il gas CO2 dall'acqua dell'acquario, e si ristabilisce la sua concentrazione non accade, perché l'acquario è un sistema chiuso. Anche il pesce in esso contenuto non può compensare la mancanza di CO2 come respirano è di condividere così magro che, che non sarà mai abbastanza per le piante. E di conseguenza le piante acquatiche smette di crescere.

Inoltre, le piante riescono a crescere a causa della mancanza di CO2, acqua, in cui il contenuto partire è aumentata rigidità (pH), che è dannoso per loro. Anche acquariofili inesperti probabilmente notato che dopo l'aggiunta di impianto acqua di rubinetto è diventata più dura di quanto non fosse nel serbatoio vuoto. Ciò è dovuto al fatto che l'anidride carbonica contribuisce alla comparsa di acido carbonico in acqua, ed abbassa la rigidità. Che è importante comprendere: meno CO2 nell'acqua, maggiore è il pH.

Come aiutare le piante in acquario?

Per risolvere il problema di impianti CO2 rifornimenti ci sono diversi modi. È possibile installare un apposito serbatoio e relative apparecchiature, ma si può andare dall'altra parte e cercare di fare tutto il possibile con le proprie mani. Molti modo simili. Ed è chiaro il motivo per cui – è molto più interessante e divertente per risolvere il problema da soli, senza l'aiuto di attrezzature acquistate.

L'unica cosa che si dovrebbe prestare attenzione è il risultato. Non sapendo come funziona il tutto in un acquario, non è necessario scalare indietro e cambiare qualcosa e rifare, in modo da non si arrabbiano. E 'importante non partecipare, e la comprensione di ciò che state facendo.

Al giorno d'oggi, sempre più appassionati impegnati nella coltivazione di piante acquatiche e sotto la propria risolvono il problema con la mancanza di anidride carbonica nell'acqua. In una certa misura di tale portata potrebbe annullare tutti i risultati delle aziende di controllo delle emissioni e le auto, perché l'acquario in casa Zuppa sono diventati necessari e molto di moda, ed i loro volumi sono a volte abbastanza grandi. Naturalmente, questo è un confronto figurativa, ma la verità a questi timori sono.

Quindi, il biossido di CO2 – che cos'è? Come non trattare con l'anidride carbonica nel nostro acquario e come produrlo a basso costo e in quantità sufficiente? Ma è del tutto possibile per fare un tale sistema stesso e riempito esso 5-7 volte l'anno.

Quello che vi serve per piante d'acquario?

Ancora una volta, ricordate che la CO2 è e ciò che è necessario per le piante in acquario. CO2 per l'acquario – questa è la corretta fonte di piante di carbonio come cibo per gli esseri umani. Le piante consumano alla luce, ma al buio, non hanno bisogno di meno ossigeno. Questo è il primo problema affrontato dagli acquariofili alle prime armi.

Se si dimentica questo, poi la notte in acquario inizierà Zamora. Anche se l'apparente distruzione della flora e non sarà, l'impianto sarà semplicemente cessa di crescere normalmente, e si farà insensata tutti i nostri sforzi.

In altre parole, la costante deve essere diffusione (aerazione) in un acquario. E l'ossigeno deve essere sufficiente e la metà oscura del giorno. Di solito è molto più nel corso della giornata, ma le piante come il respiro di pesce, la sua "scelta" piuttosto rapidamente. In questa situazione, la CO2 non solo non risolve il problema, ma semplicemente rendere il problema peggiore.

Non meno comuni di più. I principianti in acquario in realtà vedere come il loro Vallisneria apparentemente senza pretese e semplice per prendersi cura di Ricci gigrofiloy assolutamente si rifiutano di crescere, iniziano a spaccare il capello con CO2 e sperimentare nella speranza di miglioramento. E la questione non è a corto di anidride carbonica o di luce. Queste piante di facile manutenzione e vivere bene con meno luce e meno acqua gassata. Si scopre che semplicemente sia le piante sono state acquistate "sull'orlo della morte", o il terreno troppo povero o l'acqua, il nuovo non è ancora stata risolta.

Ciò che è più importante – la luce, fertilizzanti e CO2?

La formula che porta al successo è semplice: CO2 per l'acquario, nutrienti e luce. E di trattare non è necessario fittizio, ma con tutto il rispetto, perché tutti i suoi componenti sono ugualmente importanti per la vita delle piante. Se l ' "unità" del sistema in direzione di uno di loro, senza riguardo per le altre due, è abbastanza veloce e si sarà inevitabilmente incontrare una manifestazione della legge di Liebig invece godere di una flora forti e sane nel vostro bacino artificiale. Questo cosiddetto effetto di oscillazioni. Inoltre, i motori ad alta accelerazione, è richiesto l'intervento di più, e nel frattempo la pianta "stanco e desiderio."

Di conseguenza, invece di verde allegro in acquario svanisce a poco a poco, e poi ha fatto parte degli sbarchi vengono uccisi. O l'acqua comincia a riempirsi con le alghe, se il nostro "zuppa" le piante non saranno in grado di "digerire".

Fattori che influenzano la composizione dell'acqua in acquario

E 'interessante il fatto che spesso, pensando di CO2, ossigeno, luce e nutrienti, completamente dimenticare la temperatura. E lei è il principale regolatore della fotosintesi dell'acquario. Non luce e senza emissioni di CO2, come può sembrare. Questo è ben consapevole della botanica, ma i "ricercatori acquario" dimenticare questo fatto abbastanza spesso.

ruolo regolatore di tali onde, come ad infrarossi, riflette proprio questa funzione. Forse questo accade a causa del fatto che usati per acquari produzione di tecnologie di sorgenti luminose a ricordare di temperatura negativo. Pertanto far finta che non è importante.

Senza il quale ogni acquario può fare?

Acquario può fare a meno eccessi alla moda e glamour. E non solo può, ma riesce anche in modo sicuro. La cosa principale per l'equilibrio del sistema e le conoscenze acquisite da relazioni causali di ricerca. Se il sistema è in equilibrio, allora non sarà più bisogno di toccare! E non cercare di rimediare, e così funziona correttamente.

Tuttavia, se la capacità dell'acquario troppo densamente piantato con le piante, anche in buona luce, possono perdere sulle emissioni di CO2. Ciò è particolarmente vero per un rubinetto leggermente alcalino. Se combinato, e le specie che possono metabolizzare non solo occupate da anidride carbonica (si tratta di tutti i tipi di muschi, molte erbe che crescono solo in acido e morbido Lobelia acqua), e specie evriionnye e stenoionnye che sono in grado di estrarre carbone da carbonati (che è Vallisneria , elodea, Echinodorus et al.), la concentrazione di CO2 è particolarmente basso.

Cure non è difficile, in quanto è sufficiente compilare i acquario molti pesci. In acquari, in cui l'ecologia va bene tutto, e le piante della fauna selvatica densamente popolate hanno alcuna carenza di anidride carbonica anche ad una luce abbastanza potente. Ma in ogni caso, la dose aggiuntiva di CO2 non è superfluo e per quella massa d'acqua.

Abbiamo esaminato nel dettaglio il ruolo di CO2. Che cosa è oggi, anche, certamente comprensibile. Resta da imparare a fare a casa.

Metodo di fornitura acquario Brazhny di anidride carbonica

Per carbonatazione serbatoio è più facile da usare un Braga comune. Ma vaga instabile. Inizialmente, ruotare il gas eccesso di offerta, che evapora, creando un effetto serra, oppure creare eccesso concentrazione di CO2 nell'acqua. Quindi, la velocità della sua produzione scenderà drasticamente.

Svantaggi con l'utilizzo di birra fatta in casa

Solo due di loro:

  • La necessità di ricariche troppo frequenti (1,5-3 settimane).
  • La complessità del controllo del sistema durante il giorno.

Tuttavia, questo non significa che non si è disponibili alimentazione di CO2 in acquario, in cui tali carenze sono facilmente risolti utilizzando il sistema con un palloncino. Tuttavia, ha un prezzo piuttosto elevato, ed inoltre l'acquisto, deve ancora essere impostata professionalmente.

Si consideri una delle ricette usano un infuso. Il suo vantaggio è che la fermentazione avviene molto agevolmente per un lungo periodo (3-4 mesi). Naturalmente, nulla di nuovo nella scienza non c'è più gas esce dalla stessa quantità di materiale, ma l'acquario riceve la quantità necessaria di CO2 in modo uniforme e lentamente. Per coloro che hanno bisogno di una grande quantità di anidride carbonica, questa ricetta in ogni caso non funziona, che sicuramente richiedono bombola di CO2. In linea di principio, non v'è alcuna birra fatta in casa non è adatto per alte concentrazioni stabili. Ma è abbastanza soddisfacente far fronte con il compito di fornire il serbatoio medio di anidride carbonica con la "popolazione" densa, nutrire il terreno e ben illuminate, e se il vicino evriionnye specie stenoionnye nella sua acqua salmastra.

Come fare un sistema di produzione di CO2 per l'acquario con le proprie mani

Utilizzando polietilene capacità di 1.5 e 2 litri. In ogni caso le dimensioni dei contenitori possono variare, a seconda delle dimensioni del serbatoio e numero del biossido di carbonio necessaria.

1. Versare in componenti contenitore: 5-6 cucchiai (piena) di zucchero, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e 2-3 cucchiai di amido (anche con scivolo).

2. Versare 1,5-2 tazze di acqua, come si può vedere nella foto.

3. Inviare il tutto in un bagno d'acqua.

Importante: in una pentola di acqua da essere quasi al livello del liquido nella bottiglia, o la composizione del fondo non diventa spessa, e la parte superiore rimane liquido.

4. cuocere fino alla consistenza di una gelatina spessa, cioè, finché sono teneri. È necessario ottenere un composto molto denso. Se battere sopra la bottiglia, ha a malapena per drenare.

4. Sia miscela fredda ottenuta.

Finché la bottiglia si raffredda, impegnata nella produzione di coperchi ermetici e affidabili con infissi ordinate per i tubi. Dopo tutto, la CO2 – che cos'è? Questo gas, e quindi il timbro devono essere molto attenti. Comodamente utilizzare raccordi per impianti frenanti VAZ (circa 12 rubli. / Vapore nei negozi di auto). Dobbiamo due tali raccordi, guarnizioni e rondelle 8 (circa 40 rubli. / Pari sets in OBI), e una coppia di dadi 8.

Coltello e chiodo riscaldato bisogno di fare un foro, allora auto giù il raccordo filettato (filettato all'interno della bottiglia). Al piano superiore tramite una rondella e inferiore dello schema: guarnizione / lavatrice / dado.

Utilizzato per sigillare una varietà di adesivi non ha senso perché non dare una protezione adeguata. Ma che il presente regime riguarda tenere saldamente il telefono, con tutti i sistemi di alimentazione di CO2 hanno ricevuto relativamente resistente alla manipolazione e ricarica.

Dopo che le bottiglie si sono raffreddati, è necessario aggiungere al nostro lievito gelatina cucchiaino (può essere asciutto), prima di questa Mescolare con cura in acqua. Ad esempio, in un bicchiere o vetro.

Preparato in questo modo la bottiglia viene messo in atto, con attenzione a collegarsi e non li toccare per 3-4 mesi. L'anidride carbonica viene rilasciato lentamente e in modo uniforme, e se l'uso di reattori oblunghi tipo "campana", allora l'intero processo sarà facilmente monitorato visivamente. Quando il livello in bottiglia scende sotto la metà del loro tempo per ricaricare.

La ricarica è semplice. Fermentato miscela di nuovo in un liquido e versato, al suo posto viene messo un nuovo, e si ottiene CO2 all'acquario di nuovo. Le sue mani di dispositivi su base di bottiglie di plastica facilmente sopravvivono un sacco di esso può essere ricaricata senza perdita delle sue proprietà. Il gas viene quindi fornito al orologio.

Moduli per Reactor acquari

  • "Campana" – viene effettuata sulla base di un bicchiere rovesciato qualsiasi reattore. Altri tipi di reattore non è consigliabile per sciogliere Braga come il processo di estrazione di anidride carbonica diventa ingestibile e CO2 densità – non uniforme.
  • Il reattore più semplice di questo tipo – è una siringa di una volta, fissato alla parete del serbatoio della ventosa. Molto esteticamente gradevole aspetto e abbeveratoi rimodellate per gli uccelli, inoltre, sono poco costosi. Ci sono molte opzioni: da un bicchiere di plastica, a testa rovesciata verso il basso per strutture complesse.

L'efficacia di qualsiasi del reattore dipende dal "punto di contatto" – l'area di contatto di acqua con la dimensione del gas. Laffart ti ricorda ogni 100 litri di acqua (durezza del 10 c.) Non superficie di 30 mq sciogliere. vedi Non è molto -. solo 5×6 cm.

Quindi non v'è un dilemma – per la produzione di un grande reattore o piccola, in cui il processo di dissoluzione sarà molto meglio rispetto alla grande.

Tale effetto può essere ottenuto se la parte anteriore dell'acqua dal tubicino sottile del filtro sotto il "flauto" per ottenere una "fontana" all'interno del reattore. Se organizzate tale flusso di acqua, ad esempio, nel reattore da una siringa (20 cc.), Quindi la dissoluzione migliorare in diverse volte, e la concentrazione di CO2 è uniforme. Ciò equivale all'uso del reattore "campana", che ha una dimensione ingombrante.

Metodo arricchimento bottiglia CO2

Per acquari più grandi metodo ottimale per l'arricchimento di acqua con anidride carbonica è il metodo di configurazione palloncino. Questo sistema è costituito da un cilindro e sistemi per il controllo, ad esempio, ingranaggi, valvole, raccordi, complesso di bobina, regolatori di flusso e alimentazione. E 'facile da assemblare una configurazione simile per conto proprio, ma è più facile comprare un ready-made al negozio, però, avrà un costo di parecchie volte più costoso.

Vantaggi e svantaggi del metodo palloncino

vantaggi:

  • produzione di CO2 stabilità.
  • Una grande quantità di gas generato.
  • Economia.
  • Se collegato regolatore di pH e analizzatore di gas CO2, è possibile automatizzare completamente il processo.

svantaggi:

  • L'alto prezzo.
  • La complessità del autoassemblaggio.
  • È necessario recipiente a pressione.

insomma

Tornando alla scelta del generatore CO2, va menzionato un altro tipo – chimico. Diversamente generatore funzionante a Braga, utilizzando la reazione chimica dell'acido con carbonati. Come per il metodo di Braga, tali reattori chimici adatti per piccoli acquari – fino a 100 litri. In aggiunta a tutto indicato in questo articolo, è possibile acquistare nell'analizzatore gas negozio CO2, e utilizzarlo per monitorare costantemente lo stato di acqua nel suo serbatoio artificiale.