734 Shares 5002 views

Attacchi di panico: Come combattere da sola? Metodi, medicinali, rimedi popolari

Che cosa dovrebbe una persona che sperimenta periodicamente gli attacchi di timori irragionevoli – attacchi di panico? Come combattere da sola, quando sembra che non c'è nessuno da aiutare e tu sei solo con questo disastro? I parenti non capiscono, i medici fanno un gesto impotente, dicono che sono sani, ma la sensazione che stanno per morire. Percorsi infiniti nei confronti dei medici come un circolo vizioso, da cui sembra che non si rompino. In realtà, c'è una via d'uscita: dobbiamo capire il problema e, soprattutto, capire che praticamente ogni persona ha alcuni disturbi vegetativi.


Attacchi di panico come componente della distonia vegetovascolare

Gli attacchi di panico sono un compagno per le persone con VSD. Prima capiamo in termini. Attacco di panico – un attacco di paura senza causa per la propria salute, un senso di avvicinamento alla morte. Gli attacchi possono essere così forti che una persona correrà per la stanza, non trovando un posto, può gettare un brivido. Alta pressione sanguigna, impulso tale che vicino a svenimenti. Mancanza di aria, bruciore e dolore dietro lo sterno. I sintomi possono essere molto simili all'infarto miocardico. Ci sono dolori nella regione del cuore, che possono essere distinti dall'angina dal fatto che sono più lunghi (diversi giorni, settimane). Il farmaco chiamato "Nitroglicerina" non interrompe tale dolore, mentre prendere una medicina come "Validolo" può alleviare la condizione.

VSD non è una malattia, ma un complesso di sintomi che indicano una violazione nell'attività delle parti centrali e periferiche del sistema vegetativo.

La distonia vegetosovascolare è suddivisa in diversi tipi:

  • L'ipertensione è causata da una maggiore pressione, possono verificarsi sensazioni sgradevoli nel cuore, tachicardia. Le persone con questo tipo sono inclini ad attacchi di panico.
  • L'ipotonia è caratterizzata da bassa pressione sanguigna, vertigini, debolezza, mal di testa.
  • Il tipo misto include i sintomi delle altre due specie e è più comune.

La presenza di disturbi vegetovascolari non è pericolosa per la vita, ma può aggravare il corso delle malattie già esistenti e, insieme ad altri fattori sfavorevoli, contribuisce allo sviluppo di tali disturbi come l'asma bronchiale, l'ipertensione arteriosa, l'ulcera (in presenza di sindrome dell'intestino irritabile).

Manifestazioni fisiche di problemi psicologici

In Russia, le persone non sono abituate a trattare i medici per tutte le ragioni, poiché alcuni di noi hanno un medico di famiglia o uno psicologo personale. Una situazione finanziaria non lo permette, l'altro – un ritmo rabbioso della vita. Molte persone pensano che andare ad uno psicologo è uno spreco di tempo. Continua costantemente la domanda: se c'è un attacco di panico, come combattere? Indipendentemente non si può sempre affrontare, si dovrebbe ricordare questo.

L'abitudine di risolvere tutti i problemi da sola porta spesso ad aggravare la situazione e può portare ad un triste risultato. Ci possono essere attacchi di panico quotidiani. Come combattere da soli con loro quando non c'è forza? È necessario chiedere aiuto da parenti che cercheranno di comprendere e sostenere. Quando e chiudere sono impotenti – non perdete tempo, dovreste immediatamente contattare uno specialista. Qui non c'è niente di vergognoso. Una visita a un terapeuta non significa in alcun modo che una persona sia malata mentale, ci sono semplicemente difficoltà che ognuno di noi sperimenta periodicamente. Per la maggior parte, si tratta di depressione, che può accompagnare molte malattie e una condizione come il VSD, con attacchi di panico.

È possibile affrontare attacchi di panico da soli? Pareri degli specialisti a questo proposito

Gli attacchi di panico sono accompagnati da fobie: la paura di soffocare, soffocare, morire, ammalarsi di una malattia incurabile. E la persona si preoccupa di genitori, figli, cari persone per lui.

Il meccanismo di innesco per avviare l'AP può essere qualsiasi cosa: stanchezza psicologica, stress, fattori come un incidente, essere in un vicino bus sospeso, malattia o morte di una persona cara. In uno di questi momenti si può sperimentare la prima PA. Poi cominciano a ripetere ogni giorno, di solito la sera. Quando il panico abbraccia una persona (qualsiasi cosa fa) ogni giorno, ad esempio, esattamente alle 18.00, a livello subconscio, inizia ad aspettare, a sperimentare, a preoccuparsi, cosa che esacera ulteriormente la situazione.

Durante la PA, il corpo subisce un grave stress, dopo di che una persona può sentirsi completamente esaurita.

D'altra parte, conoscendo l'ora esatta dell'inizio della PA, si può prepararsi moralmente, prendere tutte le misure necessarie. È arrivato il tempo: attacchi di panico. Come combattere? Kurpatov, un noto psicoterapeuta, suggerisce di guardare tutto questo dall'altro lato. I suoi libri sono scritti in semplice e comprensibile linguaggio. Le persone con la PA dovrebbero leggere i "Mezzi dal VSD".

Il dottor Kurpatov afferma che la cosa principale per tali persone è rendersi conto che non moriranno dalla PA. Dà un suggerimento originale, ma molto utile, che suona qualcosa di simile: "Quando pensi che stai per morire, si sdraia … e muoia". La morte, ovviamente, non funziona e la comprensione ha un buon effetto psicoterapeutico.

Attacchi di panico: come combattere. Recensioni ВСДшников

I pazienti affetti da attacchi di panico sono regolarmente prescritti sedativi, tranquillanti, adrenergici. E anche prescrivere un massaggio, terapia di esercizio. È necessario capire se tali metodi veramente aiutino a sconfiggere la PA.

A giudicare dalle opinioni dei pazienti, l'esercizio fisico e il massaggio hanno un effetto positivo, ma i sedativi non sono sempre presenti. Spesso vogliono dormire e non fermano gli attacchi.

Il massaggio aiuta a rilassarsi, migliora la circolazione del sangue. Cosa è così utile negli sport? Il fatto è che la PA inizia a causa del rilascio incontrollato di adrenalina nel sangue. Normalmente, questo processo dovrebbe avvenire quando una persona è in una situazione estrema, anziché sedersi tranquillamente sulla sedia. Se conosci il tempo dell'insorgenza di un attacco di panico, puoi esercitarti. Non fare del male a correre all'aria aperta oa esercitarsi a casa sul simulatore. Questo è un metodo molto efficace che aiuterà a fermare un attacco, perché l'adrenalina andrà dove.

Metodi per il trattamento degli attacchi di panico

L'ospedale non sarà messo, se gli attacchi di panico sono tormentati. Come combattere in casa con attacchi? Ci sono diversi modi:

  • Trattamento di droga;
  • Auto-massaggio e sport;
  • Pieno riposo (cercare di non aggirare fisicamente e moralmente);
  • Comunicazione con persone che soffrono dello stesso problema;
  • samorelaksatsiya;
  • Doccia a contrasto (molto buona per il rafforzamento dei vasi sanguigni);
  • Trattamento della malattia sottostante, se presente.

È inoltre possibile visitare una struttura medica per alcune procedure, ad esempio:

  • ipnosi;
  • agopuntura;
  • Massaggio professionale.

Il riposo è molto importante, la comunicazione con la gente è utile. Se possibile, devi andare in mare o in un sanatorio.

Farmaci usati negli attacchi di panico

La prossima domanda che dovrebbe essere considerata nell'argomento "Attacchi di panico, come combattere", farmaci utilizzati nella PA. Il trattamento con farmaci comprende i seguenti gruppi di farmaci:

  • Sedativi (tinture di valeriana e madrefria, significa "Validol", "Corvalol", "Novo-Passit");
  • Tranquilizzatori (preparazioni "Relium", "Elenium", "Librium");
  • I bloccanti surrenali (beta-bloccanti, come Atenolol, Anaprilin, hanno il miglior effetto).

Rimedi popolari per il trattamento degli attacchi di panico

Ora è chiaro quali attacchi di panico sono, come combattere. Quali sono i mezzi popolari di trattamento che possono offrire per aiutare nella lotta contro questo disturbo? Dal momento che durante il panico è impossibile mentire o sedersi e tutti i tentativi di distrarre sono inutili, si può ricorrere a tali metodi:

  • Facilità di attività fisica.
  • Tenere i piedi in un bacino con acqua calda o versarli in ginocchio in alternanza con acqua fredda e calda.
  • Esercizi di respirazione (la tecnica di ispirazione-esalazione è ben assistita in un sacchetto di carta).
  • Scrivi tutto ciò che ti senti, ti aiuterà molto per comprendere la tua paura, accettarla.
  • Bere una decozione di menta, camomilla o tè verde.
  • Si può provare a fare un'infusione delle seguenti erbe: prendere 4 pezzi di balsamo di limone, 3 parti di rue e 3 parti di timo e mescolare accuratamente. 1 cucchiaio. l. Raccogliere la miscela in un bicchiere e versare acqua fredda. Lasciatela preparare per diverse ore, quindi bere durante il giorno.

Come affrontare un attacco di panico quando non c'è abbastanza aria

Considerate la domanda: "Attacchi di panico, come combattere quando non c'è abbastanza aria?" Spesso durante un attacco, c'è una sensazione di soffocamento: è impossibile respirare pienamente (come se si desidera sbadigliare) – sindrome di hyperventilation con VSD. C'è la paura di soffocare.

In questo caso, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • Ricorda costantemente se è impossibile soffocare – l'aria viene nella quantità richiesta;
  • Respirare in un sacchetto di carta (bottiglia di plastica, sciarpa);
  • Bere tè alla menta;
  • Strofinare i seni del naso con il solito "Asterisco" – questo sarà calmo, facilita la respirazione.

Posso liberarmi di attacchi di panico per sempre?

È possibile sconfiggere gli attacchi di panico per sempre. Come combattere da solo – questo è ciò che devi capire per raggiungere questo obiettivo. Non farti sconvolgere, se non funziona, non si tratta di un giorno. Ognuno, sebbene una piccola vittoria, contribuirà in modo significativo alla lotta contro la PA.

È necessario imparare l'autocontrollo, capire che la PA non muore, credi in essa. E per essere sicuri, è necessario comprendere attentamente il problema attraverso la letteratura, comunicare con persone che soffrono anche di attacchi di panico.