339 Shares 4872 views

sindrome di Tourette: che cosa è come la vita umana con questo disturbo

La sindrome di Tourette – una patologia medica misteriosa che provoca confusione tra i medici nel corso dell'ultimo secolo. Le persone nate con questa malattia soffrono di tic e di altri problemi comportamentali, come il disturbo ossessivo-compulsivo e il disturbo da deficit di attenzione.


stereotipi

Inoltre, v'è uno stereotipo che la sindrome di Tourette induce la gente a giurare ad alta voce e in modo inappropriato. Anche se in realtà solo il 10 per cento dei pazienti che hanno queste esplosioni verbali, molti sono stigmatizzati ed emarginati.

Professore di neurologia presso l'Università della Florida, Michael Okun ha studiato la sindrome di Tourette per molti anni e ha recentemente pubblicato un libro sul trattamento e lo spettro globale dei disturbi comportamentali associati con esso. Si è scoperto che giuramento – non è nemmeno uno dei sintomi più comuni di questo disturbo.

Il fatto è che nel corso degli ultimi anni, i pazienti hanno accesso a molte terapie interessanti e che cambiano la vita. Gli scienziati hanno raggiunto una fase nello studio di questa malattia, quando diventa più comprensibile al pubblico, e nuovi trattamenti sono ampiamente pubblicizzato.

Contrazioni e tic

scienziato francese Jean-Martin Charcot, il fondatore della moderna neurologia clinica, ha coniato l'eponimo "sindrome di Tourette", in onore del suo allievo George Elbert Gilles de la Tourette, che nel 1885 ha lavorato con 9 pazienti affetti da questa malattia.

I ricercatori hanno scoperto che la sindrome di Tourette può influenzare diversi membri della famiglia di diverse generazioni. Tuttavia, nel corso degli anni, le nuove conoscenze è apparso molto lentamente. divari critici nella nostra comprensione della sindrome sono oggi, e la metà di tutti i casi non viene diagnosticata.

Quanto è comune disturbo

E 'difficile sapere anche il numero esatto di persone che soffrono di questa sindrome. Ad esempio, il Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) ritiene che la sindrome appare in uno dei 362 figli, o per lo 0,3 per cento. D'altra parte, l'associazione americana delle affermazioni di Tourette che la malattia si verifica due volte più spesso – uno dei 166 bambini (0,6 per cento).

Alcune persone hanno la sindrome di Tourette si manifesta molto delicatamente, con sintomi quali lampeggio non simultaneo degli occhi o di una leggera contrazione del corpo. In molti casi, tic motori scompaiono nella tarda adolescenza o all'inizio dell'età adulta. Molti pazienti possono anche condurre una vita relativamente normale.

cerebrazione

Gli scienziati sono stati in grado di comprendere meglio la sindrome dopo aver saputo di più sul cervello nel suo insieme. La funzione normale del cervello umano sono dettati dalle vibrazioni ritmiche che si ripetono più e più volte, più o meno come la canzone popolare alla radio. Queste fluttuazioni cambiano e modulati e quindi inviati a controllare il comportamento umano diverso.

Se l'oscillazione è "andare male", può portare a tic invalidanti e altri sintomi comportamentali della sindrome di Tourette.

Importante per lo sviluppo di nuovi trattamenti per la sindrome di Tourette è che possiamo cambiare queste fluttuazioni utilizzando la terapia di riabilitazione, la terapia cognitivo-comportamentale intervento, farmaci come tetrabenazine, o addirittura la stimolazione cerebrale profonda, che comporta l'uso di una piccola sonda. Con esso, il cervello riceve impulsi elettrici che inficiano le fluttuazioni anomale responsabili tic.

ricerca

Genetica della sindrome di Tourette non è completamente conosciuto. Nonostante il fatto che la malattia tende a verificarsi nelle famiglie, ma non un singolo DNA è stato trovato che collega tutti o almeno la maggior parte del tempo.

Allo stesso tempo, la tecnologia offre nuovi strumenti per l'individuazione e il trattamento. Gli scienziati zecche segnali registrati nel cervello umano e anche sviluppato i primi dispositivi intelligenti per il rilevamento e la soppressione.

Alcuni ricercatori stanno esplorando nuove generazioni di farmaci in grado di ridurre gli effetti collaterali che possono verificarsi in caso di utilizzo di un vecchio farmaci come l'aloperidolo, che è tradizionalmente usati per trattare la sindrome di Tourette. Gli scienziati sono anche alla ricerca di modi per consentire di sopprimere o modulare i segnali inappropriati al cervello. Una soluzione potrebbe essere chiamato i recettori dei cannabinoidi.

L'uso di marijuana per trattare i sintomi della sindrome di Tourette ha qualche senso scientifico. recettori dei cannabinoidi sono stati trovati in molte aree del cervello. In realtà, il recettore dei cannabinoidi CB1 in grandi quantità è in quelle aree del cervello che si crede di essere responsabile per i sintomi della sindrome di Tourette.

Vivere con la sindrome di Tourette

Un osservatore esterno potrebbe sembrare che i pazienti con la sindrome di Tourette diventano troppo grande è in adolescenza o all'inizio dell'età adulta, ma in realtà nella maggior parte dei casi non è così. Anche se tic motori e vocali in realtà si indeboliscono, i sintomi del disturbo e comportamentali ossessivo-compulsivi possono persistere e addirittura intensificarsi.

Se non diagnosticata e non corretto, queste caratteristiche comportamentali con la sindrome di Tourette, la persona sarà difficile adattarsi ad una vita normale, dal momento che i sintomi comportamentali possono influenzare più di motore evidente e tic vocali.

Gli scienziati sono costantemente cercando di trovare nuovi trattamenti, ma i pazienti e le loro famiglie possono fare molto per alleviare condizioni di oggi del paziente. Molti dei cambiamenti sono spesso molto semplice e può essere fatto per la vita dei pazienti.

Un ruolo chiave sarà giocato da un trattamento complesso. Per esempio, un assistente sociale può aiutare a costruire un piano individuale di istruzione scolastica e promuovere il legame familiare alle risorse che può trasformare la situazione scolastica difficile in una storia di successo. Terapista della riabilitazione ora può aiutare a sbarazzarsi di zecche, senza l'uso di farmaci.

Un team di scienziati guidati dal professor Okun ha curato 10.000 pazienti con disturbi del movimento presso l'Università della Florida, così come decine di migliaia di altri in Associazione Regionale Sud-Est di American Centro di Eccellenza di Tourette. Queste squadre specializzate comprendono neurologi, psichiatri, specialisti della riabilitazione, assistenti sociali e ricercatori della University of South Florida, Emory, Alabama e South Carolina.

Perché si dovrebbe provare diverse terapie

Ci sono buoni motivi per provare diversi metodi di trattamento, anche se sembra che nessuno di loro lavoro. I pazienti devono imparare a riconoscere quando il trattamento non funziona, e per discutere con i loro medici altre caratteristiche. Il fatto è che se le onde cerebrali non si fermano, possono, in alcuni casi, causare la sindrome di Tourette lesioni e persino la paralisi. Oggi, anche i casi più gravi hanno la possibilità di trattamento a causa di stimolazione cerebrale profonda.

Anche se la sindrome di Tourette è un mistero agli occhi del pubblico, è importante che gli scienziati offrono alle famiglie un'ampia gamma di terapie, che fornisce un miglioramento misurabile in termini di qualità della vita. Questo è sicuramente qualcosa che vale la pena di dire.