579 Shares 7939 views

resina poliestere e resina epossidica: a differenza, caratteristiche e recensioni

Epossidiche e resine poliestere, differenze che saranno considerati in questo articolo appartengono alla classe dei termoindurente. Ciò significa che dopo il processo di solidificazione non possono essere restituiti allo stato liquido. Entrambe le formulazioni hanno caratteristiche diverse, che determina la portata. Per comprendere lo scopo di questi materiali è utile conoscere la revisione di resine epossidiche e poliestere.


epossidico

Epossidico si riferisce a materiali di origine sintetica. In forma pura non è adatto per l'uso come il sé allo stato solido non è in grado. Versare nella resina epossidica viene aggiunto nelle giuste proporzioni indurente speciale.

Per il corretto utilizzo è necessario conoscere i pro ei contro di una resina epossidica. La resina di questo tipo è apprezzato per le sue caratteristiche di resistenza. È resistente ai composti chimici aggressivi come acidi e alcali. I vantaggi di resina epossidica includono: moderato ritiro, elevata resistenza all'usura, ed eccellente durabilità. processo di solidificazione avviene in un ampio intervallo di temperature, ma consigliabile durata da +18 a +25 gradi. metodo a caldo versare viene usato nella fabbricazione di aumento della forza in grado di sopportare carichi estremi.

Questo tipo di resine utilizzate nell'industria e nella casa. La portata del loro uso è sempre più diffuso attraverso la creazione di nuove composizioni con proprietà ottimizzate. A causa della miscelazione di diversi tipi di resine epossidiche e indurenti può essere ottenuto un prodotto finale con caratteristiche molto dissimili.

resina epossidica applicando

Resina epossidica tipo viene utilizzato principalmente come materiale per superfici di adesione: legno, cuoio, metallo e altri non poroso. Tale composizione rivendicato in elettronica, ingegneria e aerei. Vetroresina, utilizzati attivamente nella costruzione, sono fatti anche di resina epossidica. La resina utilizzata per pavimentazioni e pareti impermeabilizzanti, anche esterni. prodotti in fibra di vetro, finito dopo la macinazione e la lavorazione del più popolare nella decorazione di interni di locali.

Agente indurente per resina epossidica

materiale epossidico costituito da due componenti, che, dopo miscelazione inizia il processo di polimerizzazione. Componente provocando la solidificazione della resina epossidica è chiamato indurente. A seconda dell'utilizzo di differenti resine e indurenti possono essere preparati molto diverso miscela epossidica.

La proporzione dell'agente indurente nella composizione può variare e dipende principalmente dal grado della resina. epossidica reazione di polimerizzazione della resina è irreversibile, cioè materiale fuso è solidificato non è possibile.

E 'un errore credere che quando si gonfia la quantità di indurente indurimento sarà più veloce. Un modo efficace per accelerare il processo – aumento della temperatura della miscela. Aumentando la temperatura operativa di 10 gradi può accelerare il processo di 3 volte. Ci sono componenti speciali per questi scopi del mercato. Ci sono anche miscele di resina epossidica, solidificando a temperature più basse.

errata selezione della quantità di catalizzatore ha un effetto negativo sulla qualità del prodotto finito. diminuisce principalmente sua robustezza e resistenza agli agenti chimici. Quando una piccola quantità di catalizzatore è parti consistenza appiccicosa, con un eccesso di polimero sulla superficie del materiale è allocato. Le proporzioni più frequenti di resina / indurente sono 1/2 o 1/1. Prima della miscelazione, si raccomanda di leggere le istruzioni per il corretto rapporto dei componenti.

resina poliestere

Tale resina è formata nella lavorazione di alcoli scopi speciali. Il materiale base è poliestere. solventi specializzati e inibitori utilizzati per accelerare il processo di polimerizzazione. A seconda dell'applicazione del materiale, esso può avere una struttura e le proprietà differenti. Il prodotto risultante necessita di ulteriori trattamenti volti a migliorare la protezione contro le radiazioni UV e acqua. ulteriore rivestimento migliora anche le caratteristiche di resistenza del prodotto. resina poliestere, resina epossidica differenza, è caratterizzato da basse proprietà meccaniche. Ma allo stesso poliefirku ha un prezzo basso, grazie al quale il materiale è più popolare.

Tali resine sono ampiamente utilizzati nel settore edile, automobilistico, navale e la produzione di contenitori per composti chimici. componenti poliestere quando miscelati con vetro per formare elevata resistenza composto. Grazie al materiale risultante viene usato nella fabbricazione di tende da sole, coperture per edifici e l'illuminazione.

La resina poliestere è anche incluso nella composizione della pietra artificiale. Fatto usando questa plastica componente viene usato nella fabbricazione di davanzali, cabine doccia, pareti ed elementi decorativi. Resine poliestere, a differenza epossidica, facilmente colorazione.

I principali vantaggi di resina poliestere tipo

resina poliestere, resina epossidica differenza, ha una maggiore praticità. Dopo la miscelazione, la composizione vetro diventa le caratteristiche di resistenza, superando le proprietà dell'acciaio. Per l'indurimento poliefirki non richiede particolari condizioni e temperature. Lavora con esso sono considerati meno alta intensità di lavoro, e il materiale è più conveniente.

Qual è la differenza?

Porre la domanda: "Che è meglio, poliefirka o resina epossidica", è necessario capire perché e dove è richiesta la resina. Entrambi i materiali hanno i loro vantaggi e svantaggi, e la scelta finale dipende dalle condizioni di utilizzo, così come il tipo di superficie su cui applicare la resina.

Epoxy ha un valore più alto, ma è più resistente. Eccellenti proprietà adesive per ermeticamente collega diversa struttura superficiale. Resina epossidica diverso dal prodotto poliestere restringimento trascurabile, migliori caratteristiche meccaniche e di resistenza all'usura.

Così, a differenza poliefirki, epossidica bisogno di più tempo per la solidificazione, che rallenta il processo di fabbricazione di parti di questo materiale. Lavorando con una tale resina è accompagnata da maggiore sicurezza: quando si lavora con il materiale liquido è necessario utilizzare guanti per la manipolazione di prodotti solidi bisogno di un respiratore. Il pericolo non è tanto resina componenti utilizzati per rendere lo stato solido s. Quando solidificato in condizioni di alta temperatura c'è la possibilità di perdere il materiale viscosità che crea ulteriori difficoltà nel lavoro.

Quale migliore resina epossidica o poliestere? Recensioni dire che nella maggior parte dei casi, il primo viene utilizzato come adesivo, come le sue proprietà sono molto superiore a quella del materiale di poliestere. In altre situazioni, un più razionale per utilizzare un tipo di resina poliestere, che, da un lato, farà risparmiare, e in secondo luogo, semplificare il lavoro.

I vantaggi di utilizzare poliefirki

Non Poliefirka rilasciare elementi tossici, facile da usare, e le competenze per lavorare con esso non è necessario. La composizione utilizzata per rivestire varie superfici con una successiva elaborazione significa, che aumenta la resistenza. Secondo le proprietà adesive di poliefirka epossidica significativamente inferiore, e usarlo per incollare superfici irrazionale. Come materiale per gli elementi decorativi non adatte, in quanto ha un basso caratteristiche meccaniche. Quando si miscela la composizione di poliefirki applicare una piccola quantità di catalizzatore. Materiale si indurisce rapidamente, entro 2-3 ore.

Il pezzo finito è elastica e resistente alla flessione. Meno il prodotto della resina poliestere è combustibilità. Non utilizzare resina poliestere per un articolo in resina epossidica. Per riparare il prodotto di un materiale epossidico è meglio usare lo stesso.

Come preparare adeguatamente la superficie

La resina deve essere applicato solo ad una superficie pre-preparati. Il primo passo è effettuata utilizzando un solvente sgrassante. Dopo aver rimosso processo di sporco e grasso lucidatura viene eseguita. Poiché la superficie del materiale con carta vetrata o un utensile speciale è topsheet rimosso. Poi, un processo di rimozione della polvere. Successivamente, l'applicazione è possibile avviare il componente di lavoro.

prevenzione degli infortuni

Al fine di non provocare danni quando si lavora con resine e indurenti, è necessario adottare le precauzioni massimi. Inosservanza semplici regole può provocare danni alla pelle, ustioni o disturbi della funzionalità polmonare quando si lavora con resine epossidiche o poliestere. Le caratteristiche di sicurezza quando si lavora con sostanze chimiche:

  • Non utilizzare contenitori destinati per cucinare.
  • Tutte le manipolazioni devono essere eseguite in abbigliamento speciale e guanti. Prima di lavorare sulle antisolari braccio deve essere applicata. Lucidatura dei prodotti finiti viene effettuata in un respiratore e occhiali speciali.
  • Nel caso della resina che cade sulla pelle deve essere lavato con sapone senza ritardi o alcool pulito.

Manipolazione dei componenti epossidici deve essere effettuata in un'area ben ventilata.