619 Shares 2589 views

Questa bevanda divina è il cognac azerbaigiano

Anche in tempi sovietici, il cognac azerbaigiano era famoso per il suo gusto e non era meno popolare della sua controparte armena. E inoltre, in termini di gusto e di bouquet, forse ha superato ancora il cognac dall'Armenia.


Una breve escursione nella storia

Grazie agli sforzi degli archeologi nel territorio dell'attuale Tovuz e Ganja, numerose prove hanno dimostrato che la regione Tovuz è stata conosciuta per molti millenni per la sua produzione vinicola. Le varie navi in cui è stato conservato il vino, i vasi di uva fossili e i resti di acido tartarico consentono di affermare con certezza che la vinificazione è stata praticata in questo territorio prima che gli arabi venissero in Azerbaigian nel settimo secolo. Questo può anche essere giudicato dai manoscritti dei famosi viaggiatori dell'antichità. Lo stesso El Mugadassi, famoso geografia arabo del decimo secolo, parlando delle ricchezze di questa regione, dice: "Grande e bello questo paese e molti frutti di uva qui. Da nessuna parte è stato possibile degustare le uve dolci come quelle di Nakhchivan. " Anche nell'epica del 10-11 secolo chiamato "Dede-Gorgud" si dice che almeno otto dozzine di vasi di vino e di bicchieri d'oro sono stati esposti alla tovaglia festiva. Pertanto, qualunque siano gli scettici ei malavitrici, tutti i fattori indicano che la regione occidentale dell'Azerbaigian, Ganja e Tovuz è una delle culle della viticoltura.

Azerbaigian cognac e la situazione attuale con la sua produzione

Ora i vigneti azerbaigiani hanno più di venti mila ettari. E su queste piazze vengono prodotti coltivati per la vinificazione della più alta qualità. A proposito, quanto alta qualità il brandy azerbaigiano dice è che nei tempi dell'Unione Sovietica la famosa fabbrica di brandy Ararat acquistò spirito di cognac in Shamkir e Khanlar da cisterne ferroviarie e su di essa gli armeni produssero le loro birre famose a livello mondiale.

In Azerbaigian attualmente esistono cinque stabilimenti che producono alcool di brandy e tre di essi sono modernizzati con le più recenti attrezzature. Alcuni anni fa in Crimea al festival di Yalta, il cognac azerbaigiano ha vinto una medaglia d'oro.

assortimento

Le fabbriche di cognac azerbaigiane producono una vasta gamma di prodotti per un'ampia varietà di gusti. Elenca la più famosa:

  • "Amirani" – leggero dorato con sapore morbido di cognac e un bouquet floreale leggero;
  • "Tetroni" con colore dorato di tonalità calde e un piacevole bouquet con toni di noce e rovere;
  • "Vizier" è un cognac di colore ambra con un sapore morbido e un aroma fruttato;
  • "Babek" – è nominato in onore dell'eroe nazionale azerbaigiano. La bevanda ha un sapore armonico, l'aroma di gelsomino e noce e il colore dell'albero ambra.

Particolarmente degni di nota sono le bevande d'epoca. Questo cognac "Mosca", conosciuto dal 1967, e anche "Azerbaigian", "Baku", "Ganja", "Gek-Gel", "Shirvan" e molte altre magnifiche varietà che hanno ammirato i veri intenditori di questa bevanda divina Già più di dieci anni.

Sua Maestà il cognac è azerbaigiano. Prezzo e dove acquistare

Per quanto riguarda l'acquisizione di questo cognac azerbaigiano, non è facile. Nella maggior parte dei negozi, se lo si può vedere, nella maggior parte dei casi sarà un falso. L'opzione migliore è quella di visitare l'Azerbaigian e di acquistare il cognac presso l'impianto di produzione. È vero, la maggior parte di questa opzione non è adatta. Pertanto, ci sono punti vendita specializzati e negozi online, dove è ancora possibile acquisire un vero cognac azerbaigiano. Puoi comprarlo a prezzi abbastanza fedeli. Circa 10-15 $ gestirà un cognac semplice da 3 anni. Beh, se hai bisogno di una bevanda costosa o di raccolta, allora il prezzo sarà appropriato. La verità dei veri intenditori non sarà fermata e mi creda, questa bevanda vale la pena.