268 Shares 1309 views

Supporto informativo per la gestione

In un'economia di mercato, la gestione dell'informazione è fondamentale per lo sviluppo dinamico dell'insieme dell'impresa, dato che sono informazioni finanziarie oggettive che costituiscono la base per una gestione finanziaria molto necessaria. Tali informazioni dovrebbero riflettere le informazioni per riflettere l'attuale situazione finanziaria dell'impresa, il flusso di tutte le risorse monetarie e il processo decisionale sugli investimenti.


Gli utilizzatori principali del bilancio includono investitori, creditori, sindacati, clienti di prodotti, agenzie governative. Il supporto all'informazione per la gestione dovrebbe offrire supervisione e controllo sulla produzione, vendita di prodotti, servizi forniti, attività finanziarie e di marketing, previsione, calendario e pianificazione strategica. Inoltre, questo tipo di informazioni contribuisce all'adozione di decisioni manageriali, al controllo delle risorse umane e finanziarie e così via.

Il supporto all'informazione per la gestione dovrebbe soddisfare i seguenti obiettivi e obiettivi:

– soddisfare le esigenze di informazioni delle strutture di gestione, fornire loro informazioni documentate;

– formare, riempire, mantenere, inviare, aggiornare e utilizzare le risorse informative dell'impresa ;

– creare e sviluppare un sistema di elaborazione, utilizzo e trasmissione delle informazioni necessarie;

– Sviluppare un sistema di informazione di alta qualità e rapida informazione. Il supporto informativo alla gestione dovrebbe tener conto dei vincoli legislativi e normativi dello Stato e garantire un livello sufficiente di sicurezza nell'uso dei risultati e dei mezzi tecnici. Le informazioni devono includere:

– atti legislativi;

– decreti, deliberazioni e ordini del presidente e del governo;

– atti giuridici adottati dalle autorità esecutive; – materiali descritti nella documentazione metodologica;

– stabilire norme specializzate.

La base di informazioni della gestione finanziaria dovrebbe fornire tutte le informazioni necessarie, sia gli utenti dell'ambiente esterno dell'azienda, sia interni. Dopo tutto, ogni azienda esiste contemporaneamente nell'ambiente esterno ed interno. L'ambiente esterno è formato dallo stato, dalle diverse organizzazioni, dalla società, dalle associazioni diverse. L'ambiente interno è formato dalle unità strutturali dell'organizzazione e dal personale che li lavora. Di conseguenza, le risorse di informazioni in gestione sono suddivise in fonti interne ed esterne. Queste fonti di informazioni generano controlli, informazioni scientifiche, analitiche, pianificate, tecniche e altre informazioni.

Le fonti dell'ambiente interno forniscono informazioni accurate e complete che riflettono l'intero stato finanziario ed economico dell'organizzazione. Le fonti esterne di informazione comprendono organi legislativi, clienti e partner dell'organizzazione, concorrenti, organi contabili, uffici di informazione, ecc. Le informazioni ottenute da fonti esterne sono spesso incomplete, imprecise, incoerenti e approssimative. Il processo di supporto all'informazione dell'organizzazione richiede una gestione e un controllo costanti. È necessario controllare il processo e il modo in cui viene ottenuto, distribuito e utilizzato. Allo stesso tempo, è necessario identificare tempestivamente le esigenze di informazione a ogni livello e in ogni reparto, studiare costantemente la documentazione e creare un sistema organizzato per la gestione dei dati ricevuti. In questo caso, la gestione dell'impresa sarà efficiente e tempestiva, che garantirà lo sviluppo stabile dell'organizzazione nelle attuali condizioni di mercato.