97 Shares 5275 views

Stadio "Enfield". La storia dell'arena domestica "Liverpool"

Lo stadio "Enfield" si trova in Inghilterra, cioè nella città di Liverpool. È l'arena del club di calcio "Liverpool". La sua capacità è di 45 276 spettatori, che è il settimo indicatore nel Regno Unito. Lo stadio "Enfield" appartiene alla squadra sin dall'inizio della sua esistenza. Qualche tempo nella sua arena ha giocato "Everton", ma poi questo club si è mosso a causa delle controversie sul pagamento dell'affitto.


Nel dicembre 2014, è stato deciso di avviare l'espansione dello stadio. Dopo la conclusione dei lavori, la sua capacità dovrebbe essere di 58 mila spettatori.

storia

Il primo proprietario della terra su cui oggi è lo stadio "Enfield" è stata la birra John Orrel. Il primo club che ha giocato partite qui è stato Everton. La squadra è stata calciata dall'arena precedente a causa di tifosi violenti. Alla ricerca di un nuovo stadio, la direzione di Everton si è rivolta a Orrel, che per una piccola tassa ha permesso loro di utilizzare il sito. Presto c'era un campo da calcio.

Tempo "Everton"

Il primo gioco che lo stadio "Enfield" si è svolto il 28 settembre 1884. "Everton" batte facilmente il suo avversario. La direzione del club ha posto una piccola tribuna vicino al campo, che potrebbe ricevere 8 mila spettatori. Tuttavia, tutti i tifosi del luogo non sono sempre sufficienti, e intorno al campo stava guardando il gioco circa 20 mila spettatori. "Everton" progredì molto rapidamente e già nella stagione del 1890/91 riuscì a vincere il campionato. Nello stesso anno lo stadio "Anfield Road" è stato rivenduto ad un altro proprietario, che ha deciso di aumentare l'affitto. "Everton" ha deciso di lasciare l'arena e presto ha acquisito il proprio stadio.

L'aspetto di "Liverpool"

Il futuro stadio di Liverpool Anfield, dopo che l'altra squadra inglese lo ha lasciato, è rimasto vuoto. Nel marzo 1892, la direzione ha deciso di creare un proprio club di calcio. La squadra ha giocato il primo gioco in autunno.

Tuttavia, il campionato "Anfield Road", una foto che può essere trovato in molte riviste sportive, ha impiegato solo un anno. A questa partita hanno partecipato circa 5mila spettatori e "Liverpool" ha vinto una vittoria sicura.

Il progresso del club e dello stadio

Il primo miglioramento dello stadio si è verificato già nel 1895. Al "Anfield" apparve un nuovo tavolo, che poteva ospitare tremila spettatori. Un'altra tribuna apparve nel 1903.

Dopo questo grave cambiamento non si è verificato fino al 1926. Il nuovo restauro ha portato un tetto "Anfield", così come una capacità di 30 mila spettatori.

La luce nello stadio è apparsa nel 1957 ed è stata inclusa per la prima volta in una partita con Everton. Il più grande restauro di questa struttura si è verificato nel 1973. Allora la tribuna "Main Stands" fu completamente ricostruita. Negli anni '80, aveva seduto sedili davanti. Nel 1982, l'apertura dei cancelli, che sono stati nominati dopo il famoso allenatore di "Liverpool" Bill Shankly.

Nel 1987, una stanza di polizia è apparsa allo stadio. Due anni dopo, lo stadio ha ricevuto istruzioni per non avere posti in piedi. È successo dopo la tragedia che si è verificata nell'arena di "Hillsborough". Nel 1992, sulla "strada di Kemlin" fu eretto un secondo livello, che poteva ospitare 11 mila spettatori di posti a sedere.

A quel tempo, la direzione aveva intenzione di espandere Enfield, ma non potevano essere soddisfatte, visto che i vecchi che vivevano nelle vicinanze si rifiutarono di vendere i loro beni.

Nel dicembre 1997, un monumento in bronzo di Bill Shankly apparve sullo stadio . La statua ha un'altezza di otto libbre e il collo è decorato con la sciarpa "Liverpool". C'era anche un memoriale a Hillsborough, che prese un posto vicino al cancello di Shankly. Egli è sempre decorato con fiori e serve come un promemoria per i novantanoventi fan tragicamente morti del club.

struttura

Per entrare nello stadio viene utilizzata una smart card speciale. Non ci sono tornelli abituali. Questo sistema è apparso sullo stadio nel 2005.

Attorno al campo ci sono quattro stand. Sono tutti coperti.

Sopra la scala, che va al campo, c'è un segno su cui si dice "Questo è Enfield". Si crede che porta buona fortuna, se lo tocchi. I membri dello staff di coaching e della squadra, lasciando il campo, hanno sempre messo la mano su di esso.

escursioni

Come molti stadi ben noti, c'è un'occasione per visitare tutti gli Anfield. Allo stesso tempo si possono visitare non solo gli stand, ma anche il tunnel che porta al campo, gli spogliatoi dei giocatori, il museo e così via. È possibile fare un giro qui ogni giorno. Tempo di visita: dalle 9:30 alle 15:30. Non è possibile effettuare un'escursione solo durante eventi importanti. La durata dell'escursione è di un'ora. Il costo di una visita dipende da quello che il turista vuole vedere. Il giro del museo è stimato a sei sterline. Il tour completo costerà sedici libbre. Quasi sempre c'è un numero enorme di persone che vogliono vedere i locali podtribunnye. Spesso, a parte gli spogliatoi e il museo, i tifosi di Liverpool si fermano al cancello e al monumento a Bill Shankly. Oltre a Anfield a Liverpool, ci sono molti luoghi che meritano una visita. Molto vicino all'arena del "Merseyside" è un altro stadio ben noto – "Goodison Park".